Cerca nel blog

lunedì 30 marzo 2015

DATABASE ARTICOLI CIRCA IL DELITTO DI YARA GAMBIRASIO


Questo post è stato creato per farvi confluire vari articoli, in ordine cronologico, anche dalle pagine Facebook, riguardanti  l'omicidio di Yara, i vari rumors, le varie piste seguite e poi abbandonate o non approfondite o non comunicate, le dichiarazioni  e le  smentite, le manipolazioni mediatiche e non; con la speranza che una visione d'insieme sia utile a far rilevare omissioni, contraddizioni, falsificazioni e a far emergere la verità. Siamo ancora convinti che il principio "in dubio pro reo" sia sacrosanto, e di dubbi in questa vicenda ce ne sono  molti, troppi. Questo post è frutto della collaborazione di chi vorrà partecipare, inviando i vari articoli in forma di commento, che poi si provvederà a mettere in chiaro e in ordine  cronologico.

Chiediamo anche a tutte le amiche di Yara di parlare  se sanno qualcosa, non potranno tenere pesi sulla coscienza per tutta la vita.




In viaggio verso Fiuggi 2009 per la gara nazionale
l'ultima trasferta di Yara.  
(anche questo mezzo ha sedili con fibre blu)




Fascia 2007



festa Serie B nazionale



 Fiuggi 2009


Fiuggi 2009


Fiuggi 2009


II fascia trofeo Regionale


II  III fascia Sync   Fiuggi 2009


12 Dicembre 2008 "Scienza, indagini e processo penale"
http://www.labottegadellarte.eu/attivita/rassegne/scienza.indagine.processo.penale.html
Relatore Luciano Garofano

"Scienza, indagini e processo penale"

con Luciano Garofano
La cronaca quotidiana ci dimostra che negli ultimi tempi e con sempre maggiore frequenza, i casi delittuosi vengono risolti attraverso l’applicazione di sofisticate tecniche analitiche. Anche nel nostro paese, infatti, l’apporto delle “scienze forensi” vale a dire di quella parte delle discipline matematiche, fisiche e naturali che si occupa dell’esame di reperti rinvenuti e raccolti sulla scena di un reato è risultato sempre più determinate, spesso fondamentale, per incastrare un criminale o per scagionare un innocente.
Il relatore, dopo aver preso in esame lo “stato dell’arte” relativo alle attività di sopralluogo e repertamento ed i provvedimenti adottati dagli “addetti ai lavori”, passerà in rassegna alcune tra le più recenti tecniche di analisi della scena del crimine e di tracce del reato, che si sono dimostrate essenziali ai fini di giustizia, affrontando il problema della istituzione di una Banca Dati Nazionale di DNA. L’intervento sarà dedicato alla illustrazione dei casi contemplati nel volume DELITTI IMPERFETTI ATTO I e II e DELITTI E MISTERI DEL PASSATO scritti dal relatore.
3 aprile 2009  il DNA si può falsificare, LO DICE IL DIPARTIMENTO GRANDI CRIMINI Polizia Israele! Authentication of forensic DNA samples Dan Frumkin a, *, Adam Wasserstrom a, *, Ariane Davidson a , Arnon Grafit b aNucleix Ltd., 27 Habarzel St., Tel Aviv 69710, Israel b Serious Crime Unit Mobile Lab., Division of Identification & Forensic Science, Israel Police, Israel
http://www.nucleix.com/pdf/authentication_of_forensic_dna_samples.pdf



30 aprile 2009 IL GIUDICE MORI E IL DNA AD USO FORENSE
http://www.earmi.it/varie/gambirasio.html


Legge 30 giugno 2009 n.85 ISTITUZIONE BANCA DATI DNA Alfano!!!! 

http://leg16.camera.it/494?categoria=235

http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2009;85

relazione 3 settembre 2010 relativa all'attività banca dati DNA nazionale anno 2009  da parte del Min Alfano 
http://leg16.camera.it/_dati/leg16/lavori/documentiparlamentari/indiceetesti/235/001_RS/intero_com.pdf

legge parlamentare BANCA DATI DNA 
http://leg16.camera.it/561?appro=504


18 agosto 2009  scienziati israeliani scoprono come contraffare il DNA !!!

Report: Israeli scientists discover way to counterfeit DNA

Israeli scientists have shown it is possible to fabricate DNA evidence, according to an article published in the New York Times on Tuesday.The findings could possibly call into question the credibility of DNA as evidence in criminal cases.
In their tests, the scientists fabricated blood and saliva samples that contained DNA taking from a different person, the New York Times reported. The article states that the scientists also could take a DNA profile in a database and use it to make a DNA sample to match the profile without needing any tissue from the person.
http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=https://pyrodin.wordpress.com/tag/dr-dan-frumkin/&prev=search



10 NOVEMBRE 2009  il DNA si puo' falsificare!
http://kriagen.blogspot.it/2009/11/si-puo-falsificare-e-scatta-lallarme.html


15 dicembre  2010   A RENATE FURGONE BIANCO: IL PROPRIETARIO HA PRECEDENTI
http://www.ilcittadinomb.it/stories/Homepage/174414_yara_a_renate_furgone_bianco_il_proprietario_ha_percedenti/

19 settembre 2010  la cena coi boss 
http://www.ilgiornaleditalia.org/news/primopiano-focus/845998/Toghe-a-tavola-con-i-figli.html


12 ottobre 2010 Operazione Box, che sempre nel 2010, a maggio, aveva condotto per la terza volta in manette Pasquale Claudio Locatelli, padre dei due imprenditori napoletan-bergamaschi, nonche' elemento di spicco del sodalizio criminale collegato al clan Mazzarella, con solide basi logistiche nella Costa del Sol, in Spagna. Pesanti le accuse, riciclaggio e narcotraffico, anche per i Locatelli junior, la cui azienda e' stata affidata dalla Dda di Napoli al custode giudiziario Cesare Mauro. I beni sequestrati ammontano a 10 milioni di euro. 
Prima ricorrenza. Quello di Mapello e' lo stesso cantiere in cui i cani molecolari hanno piu' volte fiutato le tracce di Yara, la tredicenne di Brembate scomparsa la sera del 26 novembre 2010 all'uscita dalla palestra e ritrovata cadavere il 26 febbraio 2011 in un campo di Chignolo d'Isola, distante pochi chilometri. Quando Yara viene rapita sono trascorsi poco piu' di 40 giorni dall'arresto dei Locatelli. E molti fanno notare la ritualita' fra le date: 90 giorni esatti dalla scomparsa. Tre mesi. 
Seconda ricorrenza. Sponsor ufficiale del Palazzetto dello sport di Brembate, dove Yara si allenava, accingendosi a diventare una stella della ginnastica ritmica, era stata a lungo proprio la Lopav Pima dei fratelli Locatelli. 

24 novembre 2010 muore Emanuela suora del Papa in un incidente
http://www.romatoday.it/cronaca/incidente-stradale/suora-emanuela-camagni-morta-incidente-via-nomentana.html


25 NOVEMBRE 2010 suicidio di un Carabiniere di cognome Gambirasio, titolare inchiesta Letizia Ruggeri  http://www.newnotizie.it/2011/04/yara-suicidio-brigadiere-gambirasio-coincidenza/



26 NOVEMBRE 2010 ORE 18,28 un furgone viene ripreso dalle telecamere di una banca alla stessa ora in cui scompare Yara.... ma non ha nulla a che vedere con quello di Bossetti  http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/191184_le_immagini_del_furgone_bianco_in_esclusiva_sul_sito_di_tgcom/


qualcuno nella stessa data SPORGE DENUNCIA (da verificare) per un furgone (chiuso) che sfreccia ad alta velocità 






il 28 novembre avrebbe dovuto disputare una gara. Quella sera nel centro polispostivo di brembate di disputava anche una partita di calcetto. Una delle squadre era la Lopav (suppongo sia la Lopav Pima impresa edile, sponsor della stessa palestra ed anche in rapporto con il papà di Yara, Geometra).
Quella sera  allertati i carabinieri fanno solo una localizzazione del cellulare che risulta nel territorio di Monza.

nota bene I RAGAZZI CHE GIOCANO QUELLA SERA NON VENGONO MAI INTERROGATI, NE'  VENGONO SOTTOPOSTI A PRELIEVO DI DNA!!!!
..è normale? E' logico?...

https://www.youtube.com/watch?t=79&v=pwjWo-RWTFc

I VESTITI CHE YARA INDOSSAVA 
http://www.giornalettismo.com/archives/894873/ecco-i-vestiti-che-indossava-yara-il-giorno-della-sua-scomparsa/vestiti-yara-10/


26 NOVEMBRE 2010 una signora porta a spasso il cane e vede due uomini sospetti litigare. La segnalazione non fu considerata
 http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/250563_yara_quel_26_novembre_maledetto_il_ricordo_a_un_anno_dal_rapimento/

I CANI MOLECOLARI tracciano il percorso  di Yara fino al cantiere di Mapello.. MA LETIZIA RUGGIERI  DELEGITTIMA I CANI..http://www.forumpolitico.net/viewtopic.php?f=22&t=27852&start=25   su questo link altri link a video e ricostruzioni varie 

26 novembre 2010  un diciannovenne, Tironi, vede Yara con due uomini. (Lo interrogano ben 5 volte...e alla fine dicono che non è attendibile...) Tironi descrive una maglietta azzurra....ma non gli credono... http://www.crimeblog.it/post/6022/yara-gambirasio-il-19enne-enrico-tironi-sara-sentito-per-la-quinta-volta-dagli-inquirenti

Intervista a chi l'ha visto http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f3956e17-583e-433c-b876-89a6db8d2ce5.html#p=

intervista a Tironi riportata dall'eco di Bergamo http://www.ecodibergamo.it/videos/video/7449/

26 NOVEMBRE 2010   UNA DONNA DENUNCIA L'URLO PROVENIENTE DA UN FURGONE
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/yara-lurlo-di-aiuto-e-il-furgone-le-indagini-concentrate-sul-mezzo_1064818_11/


27 novembre 2010 un uomo sporge denuncia per un furgone sospetto 
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=949260218442097&set=gm.694429410666566&type=1&theater

28 novembre 2010  giorno in cui ci sarebbe stata la gara a cui Yara non ha potuto partecipare...
http://www.corriere.it/cronache/10_novembre_28/sospetto-rapimento-bergamo-ragazzina_3b22cc04-fadc-11df-abbf-00144f02aabc.shtml
un uomo è stato rintracciato perché qualche giorno fa era stato sorpreso a fare fotografie nel centro sportivo dove la ragazza si allena con la sua squadra di ginnastica ritmica: ha spiegato di aver scattato quelle foto perché intenzionato ad aprire a sua volta un centro sportivo, e comunque per l'ora della scomparsa ha un alibi.

I SENSITIVI ESPRIMONO LE LORO VISIONI 
https://web.archive.org/web/20110114160000/http://www.notizielampo.it/yara-gambirasio-i-sensitivi-forse-sbagliano-nuove-tracce-sulla-terra-774239.html

http://poteriocculti.mastertopforum.biz/yara-gambirasio-ritrovato-il-cadavere-vp26661.html



4 dicembre 2010 Gianfranco Viganò, uno dei due volontari di guardia, continua a battere il coperchio metallico del cestino sulla sua base di ferro, producendo un suono ritmico, ossessivo. «Non può essere stato uno di noi» dice. «Non può essere». Lunedì erano in 400, a perlustrare la campagna che finisce sul greto del fiume. La squadra della Protezione civile di Alzano lombardo aveva portato una sonda capace di sentire un battito cardiaco sotto cumuli di macerie. Niente di niente. «Se lo prendiamo, chi ha fatto questa cosa, lo appendiamo qui nel parcheggio, altro che magistrati» dice Massimiliano Ghislanzoni, l'altro volontario di guardia. Si gratta la testa, in segno di resa davanti all'enigma. «Guardi quanti siamo, quanta gente qui dentro. Ci deve essere qualcuno che l'ha vista, ci deve essere un filo per trovarla». E tira un calcio al muro.
http://www.corriere.it/cronache/10_dicembre_04/imarisio_yara_b260bc8a-ff79-11df-8466-00144f02aabc.shtml

6 dicembre 2010 QUI NESSUNO E' VENUTO MAI A CONTROLLARE!!! http://www.bergamonews.it:8081/yara-la-polizia-passa-al-setaccio-un-cantiere-e-vicino-allazienda-del-padre-e-alla-palestra-139386

9 dicembre 2010 PASSIONE PER L'ENIGMISTICA?http://www.ilgiornale.it/news/ragazzina-passione-dell-enigma.html

11 DICEMBRE 2010  una donna sente una interferenza sul walkie talkie: l'abbiamo presa!
http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2010/12/11/yara_gambirasio_ricerche_testimonianze_brembate_bergamo.html

12 dicembre 2010 IL PADRE DI YARA Geometra PER LA DITTA GAMBA , ditta che aveva avuto subappalti dalla Lopav..
 http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/12/12/news/yara_l_ombra_della_ritorsione_contro_il_padre_al_setaccio_i_rapporti_fra_imprese_e_malavita-10097269/


14 DICEMBRE 201O spunta la pista della camorra
 https://infosannio.wordpress.com/2010/12/15/yara-nel-giallo-della-sparizione-spunta-la-pista-della-camorra/

16 DICEMBRE 2010  LA BANDA DI MOLESTATORI IN BERGAMASCA 
http://www.bergamosera.com/cms/2010/12/16/la-sciarelli-su-yara-una-banda-di-molestatori-agisce-in-bergamasca/


23 DICEMBRE 2010  GUARDIE GIURATE RICONOSCONO UN UOMO  http://www.bergamosera.com/cms/2010/12/23/yara-lo-strano-caso-della-guardia-giurata-e-quello-di-zingonia/

24 dicembre 2010  scomparsa di Sarbjit Kaur,trovata morta nel Serio il 30 dicembre  ANCHE QUESTO CORPO E' STATO CREMATO!
la Ruggeri  (stessa PM di Yara) aveva archiviato il caso come suicidio!!! (colpo in testa e polsi tagliati?) 
http://bergamo.netweek.it/notizie/cronaca-nera/bergamo-indiana-annegata-morta-come-yara-l-avvocato-parla-a-chi-l-ha-visto-2834792.html


https://infosannio.wordpress.com/2010/12/15/yara-nel-giallo-della-sparizione-spunta-la-pista-della-camorra/

30 12 2010 Fulvio e Maura Gambirasio I misteri: dal videopoker al lavoro irregolare Mentre i famigliari hanno lanciato un inaspettato appello non concordato con gli inquirenti, gli accertamenti tecnici e le continue audizioni dei testimoni hanno fatto emergere intrecci non sempre chiari. Vizi insospettabili, come quello del gioco al videpoker che accomuna almeno due personaggi importanti coinvolti nell'inchiesta; rapporti di lavoro non sempre regolari, e talvolta al limite della legalità. Come l'utilizzo di molta manodopera straniera irregolare e clandestina, le squadre di operai non pagate dopo i lavori, gli appalti e i subappalti che coinvolgevano sempre le stesse ditte.
http://www.palermomania.it/news.php?id=21895

GENNAIO 2011  i Carabinieri ricevono lo stop ad ulteriori indagini su Flikri che comunque viene accusato ben più tardi, di favoreggiamento
http://www.ilnord.it/c-12_YARA_GAMBIRASIO__LE_IDEE_DEI_CARABINIERI


furgone di Flikri, coperta ROSSA
 a proposito dell'intercettazione e' l'UNICA  che non si trova in rete.
Come mai? Non era forse bene renderla pubblica 
per dar modo a vari marocchini di varie ragioni di provare ad interpretarla?

11 GENNAIO 2011  Tironi, un ragazzo 19 enne vede Yara insieme  a due uomini http://www.crimeblog.it/post/6057/yara-gambirasio-nuovi-interrogatori-sentito-enrico-tironi-per-la-quinta-volta

14 GENNAIO 2011  intreccio tra appalti, narcotraffico Lopav, ecc http://www.primadanoi.it/news/terremoto/3287/----Appalti-post-terremoto--il-caso-della-Lopav-tra-Yara--narcotraffico-e-riciclaggio.html

16 gennaio 2011   trovano il cadavere di un dominicano  26 anni nello stesso campo di Yara, a 300 metri da dove ritroveranno Yara http://www.frontedelblog.it/2015/02/06/dove-morta-davvero-yara-gambirasio/

E DOVE LA RITROVERANNO E' A TRECENTO METRI DAL CENTRO DI COORDINAMENTO RICERCHE : 25 KM QUADRATI  intorno per iniziare E IN TOTALE 200KM quadrati passati a tappeto! . Il punto da cui parla il giornalista E' A TRECENTO METRI DA DOVE RITROVERANNO YARA..
...http://www.ecodibergamo.it/videos/video/7503/



19 GENNAIO 2011 figlia scomparsa e il padre gioca a videopoker
http://www.cronacaqui.it/milano/10358_la-figlia-yara-e-in-mano-ai-rapitori-e-lui-gioca-al-videopoker-al-bar-vi-sembra-normale.html

http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:u82Orw8beAoJ:torinocronaca.it/milano/10358_la-figlia-yara-e-in-mano-ai-rapitori-e-lui-gioca-al-videopoker-al-bar-vi-sembra-normale.html+&cd=1&hl=it&ct=clnk&gl=it



20 GENNAIO 2011 indagini spostate in Friuli..  http://www.crimeblog.it/post/6106/yara-gambirasio-le-ricerche-si-sono-spostate-in-friuli-dopo-una-segnalazione

9 FEBBRAIO 2011 su Wikipedia uno strano messaggio criptato  http://www.blogtaormina.it/2011/03/03/il-mostro-gioca-a-fare-lenigmista/33250






26 febbraio 2011 Yara è morta, il corpo non lontano da casa .E ora si apre un giallo sul ritrovamento

La scoperta in un campo a 10 km da Brembate: indosso gli stessi abiti del giorno in cui sparì nel nulla. Gli inquirenti: difficile sia stata trasportata di recente, ma testimoni affermano che quella zona era stata attentamente perlustrata

http://www.repubblica.it/cronaca/2011/02/26/news/yara-12947456/ 

FEBBRAIO 2011  IL LUOGO DEL RITROVAMENTO: BRULLO!!! e vicino al centro coordinamento delle ricerche..FATTE A TAPPETO quasi 400 km di territorio FATTI PASSARE PALMO A PALMO dalla protezione civile come se fosse una emergenza alluvione o catastrofe per cercare Yara. E lei era...proprio a 300 metri dal centro di coordinamento delle ricerche? ANDATELO A RACCONTARE A QUALCUN'ALTRO!
 http://www.ecodibergamo.it/videos/video/7634/
http://www.ecodibergamo.it/videos/video/8364/


25 KM QUADRATI  intorno per iniziare. Il punto da cui parla il giornalista E' A TRECENTO METRI DA DOVE RITROVERANNO YARA..... cioè hanno visto MADONE SUISIO E MEDOLAGO PONTE SAN PIETRO VALBREMBO...OSSIA HANNO GIRONZOLATO INTORNO A CHIGNOLO e non hanno esplorato proprio intorno al centro del coordinamento delle ricerche per Yara???
http://www.ecodibergamo.it/videos/video/7503/


senza data:  Come nel caso di tracce biologiche sia sul corpo sia sugli abiti di Yara,
di cui Portera ha scoperto l’esistenza scorrendo le carte, senza che fossero mai state sottoposte alle analisi. Il consulente dei Gambirasio  La Potera le ha chieste e 
ottenute. Attende. 
http://www.ilgiorno.it/bergamo/cronaca/2012/07/26/749359-bergamo-yara-brembate-genitori-perizia.shtml#js-kit-comments

21 FEBBRAIO 2011 TROVATI TRE BIGLIETTI ACCANTO AL CADAVERE..perché nessuno li considera?
http://www.bergamonews.it/cronaca/yara-un-biglietto-daereo-trovato-vicino-al-cadavere-lo-rivela-chi-lha-visto-170565

26 febbraio 2011 RITROVATO CORPO DI YARA
http://www.corriereadriatico.it/ATTUALITA/trovato_il_cadavere_di_yara_gambirasio_a_300_metri_dal_comando_centro_ricerche/notizie/140054.shtml


26 FEBBRAIO 2011 intervista uomo del posto. Yara è stata messa qui di recente
https://www.youtube.com/watch?v=60QzszoE3as&feature=youtu.be


27 FEBBRAIO 2011   ANALISI CRIMINOLOGICA DI UN DELITTO
http://albatros-volandocontrovento.blogspot.it/2015/01/massimo-bossetti-il-dna-mitocondriale.html

26 febbraio 2011 il corpo a 300 metri dal centro  coordinamento ricerche di Yara.
http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/CRONACA/trovato_il_cadavere_di_yara_gambirasio_a_300_metri_dal_comando_centro_ricerche/notizie/140054.shtml

IL CORPO DI YARA NON ERA LI'

il sindaco di Chignolo: il corpo non era lì  https://www.youtube.com/watch?v=UaeRNjUMVu8&feature=youtu.be
intervista a Valsecchi capo protezione civile https://www.youtube.com/watch?v=GcNEYqbCsGc
intervista ad un cacciatore https://www.youtube.com/watch?v=60QzszoE3as&amp=&feature=youtu.be
intervista ad un volontario https://www.youtube.com/watch?v=weCKV4sS2FE
sopralluogo Ezio Denti https://www.youtube.com/watch?v=vkmPZsUVmOY
il pilota di elicottero http://www.ilgiornale.it/news/cronache/pilota-cadavere-yara-sul-campo-non-cera-1054264.html


26 febbraio 2011 
http://www.lastampa.it/2011/02/26/italia/cronache/trovato-il-corpo-di-yara-gambirasioera-in-un-campo-a-dieci-km-da-casa-VINBF0qOemmVtHHNxfG64N/pagina.html


27 febbraio 2011  IL CORPO DI YARA CON LE BRACCIA INDIETRO, 6 coltellate e segni sulla schiena http://www.unita.it/italia/yara-colpita-da-sei-coltellate-br-ha-cercato-di-difendersi-1.274295



11 marzo 2011  PARLA UN ESPERTO DI ESOTERISMO sui simboli tracciati sul corpo di Yara 
http://www.bergamonews.it/yara-un-esperto-parla-di-rito-esoterico-143352

Yara, il  pm: «Non escludo nulla

http://mobile.agoravox.it/Yara-morta-per-un-rito-legato-ad.html





Il Dna? Non è per forza decisivo»













«Non smentisco l'esistenza di tracce di Dna, ma non è detto che siano per forza decisive»: a parlare è il sostituto procuratore di Bergamo Letizia Ruggeri, che indaga sull'omicidio di Yara Gambirasio. Le parole del pm suonano come una doccia fredda sul clamore suscitato dal ritrovamento delle due tracce, una maschile e l'altra femminile, isolate dai guanti ritrovati nel giubbotto della giovanissima ginnasta uccisa. 

Le due tracce biologiche, dalle quali la polizia scientifica ha isolato i codici genetici, ci sono. Ma si trovavano sui guanti, che negli ultimi giorni di vita di Yara potrebbero aver avuto un contatto con tante persone. Ecco perché il pm sottolinea che il «Dna non è per forza una svolta del caso». 
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/191218_yara_ferita_da_corpo_contundente_alla_testa/?attach_m&object_id_from=191184&content_type_from_id=11



11 marzo 2011   STRANI SEGNI SULLA SCHIENA. pista satanica? Omicidio rituale?
http://www.bergamosera.com/cms/2011/03/11/quegli-strani-segni-sul-corpo-di-yara-setta-satanica/

sarebbe lecito anche pensare ad un omicidio rituale. Yara potrebbe essere stata sospesa per mimare la  crocifissione, altrimenti come si spiegherebbe la disomogenea situazione del cadavere per cui  la parte superiore sarebbe  incartapecorita e quella inferiore molto malandata e putrefatta?  Solo la gravità porta i liquidi a migrare verso il basso..... quindi il corpo di Yara è stato  sospeso o nell'immediatezza della morte oppure immediatamente prima. E dove collochiamo le ipotesi di dissanguamento che si incrociano con quelle di ipotermia??? Che fine ha fatto il sangue? E' il sangue di una vergine?
E perché 6 coltellate?  E perché quei segni sulla schiena?

                                            segni sulla schiena di Yara


 istruzione per le parallele. Se non ci sono i pallini di inizio vuol dire forse "senza mani"


1 marzo 2011 lo strano facebook di Tironi e le sue interviste contraddittorie
http://format.blogosfere.it/post/290310/yara-e-lo-strano-facebook-di-enrico-tironi-video

2 MArzo 2011  L'ASSASSINO E' IN PALESTRA, POTREBBE ESSERE UNA DONNA
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-palestra-assassino-mostro-769546/

3 MARZO 2011  arma del delitto, si pensa ad un PUNTERUOLO, non ad un coltello!
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/189390_yara_post/


3 MARZO 2011  MESSAGGIO CIFRATO SU WIKIPEDIA "so dove si trova il corpo di Yara"  http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2011/3/3/YARA-GAMBIRASIO-Messaggi-su-Wikipedia-e-Facebook-mitomani-o-testimoni-/2/155192/


10 MARZO 2011   trovato DNA femminile sotto le unghie  e certezza di...due armi diverse 
http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/687385/Yara-e-stata-uccisa-con-2.html


10 marzo 2011 uccisa da più persone e con due armi differenti. presenza di una donna
http://www.ilquotidianoitaliano.it/cronaca/2011/03/news/yara-forse-e-stata-uccisa-da-due-persone-66139.html/

11 MARZO 2011    spunta la pista satanica. E' morta dissanguata e il sangue è servito ad un rito?
http://www.ilquotidianoitaliano.it/cronaca/2011/03/news/yara-rinvenuto-dna-maschile-sulla-batteria-del-cellulare-66987.html/

11 MARZO 2011 STRANI SIMBOLI SUL CORPO DI YARA pista satanica, omicidio rituale?
http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/articoli/1002789/simbolo-misterioso-su-corpo-di-yara.shtml



14 MARZO 2011   trovato DNA maschile sulla batteria del cellulare nel giubbotto
http://www.ilquotidianoitaliano.it/cronaca/2011/03/news/yara-rinvenuto-dna-maschile-sulla-batteria-del-cellulare-66987.html/

PISTA ESOTERICA?? http://poteriocculti.mastertopforum.biz/yara-gambirasio-ritrovato-il-cadavere-vp26661.html


14 marzo 2011 e don Corinno  «Voi genitori vi preoccupate che ai vostri figli non accada la cosa terribile che è capitata a Yara. Ma dovreste preoccuparvi di più che i vostri figli non commettano un delitto come quello di Yara».http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2011/03/14/AOBAgiE-yara_silenzio_corinno.shtml

16 marzo 2011 NUOVA INTERCETTAZIONE: è stata uccisa davanti al cancello!
http://www.ilquotidianoitaliano.it/cronaca/2011/03/news/yara-nuova-intercettazione-%C2%ABuccisa-davanti-al-cancello%C2%BB-67670.html/


16 MARZO 2011    Yara forse morta DI FREDDO e confermata la presenza sul corpo di Yara di 2 DNA, uno maschile ed uno femminile 
http://www.ilquotidianoitaliano.it/cronaca/2011/03/news/yara-gli-inquirenti-%C2%ABforse-morta-di-freddo%C2%BB-67397.html/


21 MARZO 2011 "La Padania" contro gli inquirenti: imperizia nelle indagini; toccato il grottesco!
http://www.lettera43.it/attualita/11237/la-lega-contro-i-magistrati-su-yara.htm


25 MARZO 2011   guanti,  batteria ed MP3 gli oggetti CHIAVE del giallo
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-guanti-batteria-sim-mp3-798452/


29  MARZO 2011   si cerca un uomo con un morso ai genitali
http://www.cittaoggiweb.it/news/leggi/34405


1 APRILE 2011  un nuovo testimone QUEL GIORNO ERO A CHIGNOLO CON UNA PROSTITUTA
 http://www.ilgiorno.it/bergamo/cronaca/2011/04/01/483382-spunta_nuovo_testimone.shtml

http://www.mainfatti.it/Yara-Gambirasio/Yara-Gambirasio-lettera-anonima-a-Chignolo-uomo-ha-visto-3-ragazzini_035588033.htm


26 APRILE 2011  SI UTILIZZò UN TORNADO con termometria per  cercare il corpo di Yara?
http://www.corriereinformazione.it/201104269447/attualita/yara-gambirasio-per-le-ricerche-si-utilizzo-anche-un-aereo-tornado.html

13 GIUGNO 2011   QUATTRO DNA TROVATI.- ipotesi del "branco"? 
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-gambirasio-indagini-ipotesi-branco-888125/


4 LUGLIO 2011  nuovi indizi da Pozza Tasca associazione Penelope
http://www.bolognanotizie.com/news/2011/07/04/41330/yara-gambirasio-un-nuovo-indizio-da-pozza-tasca-presidente-associazione-penelope/

20 LUGLIO 2011 nuova pista porta in Salento. prelevato DNA a 8 persone
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-gambirasio-pista-salento-gazzetta-920886/


5 AGOSTO 2011   altra traccia di DNA trovata forse da "sfregamento di polpastrello"
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-gambirasio-dna-omicidio-oggi-933543/

5 agosto 2011 INQUIRENTI SMENTISCONO ALTRA TRACCIA DI SANGUE SU YARA
https://infosannio.wordpress.com/2011/08/05/yara-nessuna-svolta-smentita-nuova-traccia-dna/


9 agosto 2011   LETTERA ANONIMA sull'omicidio di Yara. Mitomane? http://www.fanpage.it/ho-ucciso-yara-gambirasio-lettera-anonima-all-eco-di-bergamo/


4 ottobre 2011 dalla SICILIA un premio alla Pm e all'Eco di Bergamo http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/236835_premio_a_leco/

E GIà CHE CI SIAMO...UN PREMIO ANCHE ALL'ECO DI BERGAMO!
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/236835_premio_a_leco/

(nota: man mano  l'Eco diventerà sempre più colpevolista e vicino alle posizioni della Pm...un caso!)


7 OTTOBRE 2011 DNA dei  molti stranieri che lavoravano nei cantieri... MAI prelevato
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/237851_yara_il_dna_pi_sospetto_trovato_anche_sui_leggins/

15 OTTOBRE 2011 il killer forse è mancino
https://infosannio.wordpress.com/2011/10/15/delitto-yara-gambirasio-ce-una-nuova-pista-il-killer-forse-e-mancino/

18 OTTOBRE 2011 IL CERCHIO SI STRINGE sospetti su tre uomini
http://oggicucinoio.forumfree.it/?t=52401146&st=60


19 OTTOBRE 2011 sospetti solo su tre uomini
https://infosannio.wordpress.com/2011/10/19/yara-verso-la-soluzione-sospetti-solo-su-tre-uomini/


21 novembre 2011   ben 10 DNA compatibili 
https://infosannio.wordpress.com/2011/11/21/yara-e-svolta-10-dna-compatibili/


21 NOVEMBRE 2011 FORSE DI UN PARENTE DI YARA IL DNA TROVATO http://www.ilsussidiario.net/mobile/Cronaca/2011/11/21/YARA-GAMBIRASIO-Svolta-Dna-l-assassino-e-un-parente-/223536/


24 novembre 2011 La notizia non viene confermata (e però neppure smentita) ufficialmente, ma - stando a fonti autorevoli - nelle scorse settimane il dna dell'omicida sarebbe stato consegnato all'Fbi (Federal Bureau of Investigation), in possesso di strumenti che potrebbero rivelare dettagli significativi sull'assassino.

Stando alle indiscrezioni da noi raccolte, sarebbe stato lo stesso comandante del Ris di Parma, il colonnello Gianpietro Lago, a volare negli Usa con i reperti biologici. La tecnologia investigativa statunitense potrebbe fornire preziose informazioni, quali il colore degli occhi e altre caratteristiche fisiche utili, se non a condurre direttamente all'autore del delitto, almeno a consentire una scrematura dei profili genetici (diecimila) finora raccolti dagli inquirenti. Qui: 


31 gennaio 2012 raccolta firme per sostituire  PM  Letizia Ruggeri
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/265174_yara_raccolta_firme_tra_istituzioni_per_sostituzione_pm/o



16 febbraio 2012  Yara Gambirasio: il pm concede alla famiglia di visionare gli atti
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-gambirasio-il-pm-concede-alla-famiglia-di-visionare-gli-atti-1121796/


18 FEBBRAIO 2012 YARA: FORSE DI UN PARENTE IL DNA TROVATO SUL SUO CORPO

http://www.gqitalia.it/httpredir/r.php?q=%2Fviral-news%2Farticles%2F2012%2Ffebbraio%2Fyara-di-un-ragazzo-suo-parente-il-dna-trovato-sul-suo-corpo

26 febbraio 2012 MUORE  IL CRIMINOLOGO SAVATTERI esperto di esoterismo che l'11 marzo 2011 (vedere link) aveva rilasciato intervista aTG com 
http://www.tp24.it/2012/02/26/cronaca/e-morto-vincenzo-savatteri-medico-criminologo/56381

26 febbraio 2012 MUORE VALSECCHI capo della protezione civile http://www.bergamonews.it/cronaca/yara-addio-valsecchi-un-anno-dopo-il-pianto-sul-campo-di-chignolo-157432

 febbraio 2012 INTERVISTA A VALSECCHI, che ha ritrovato il corpo: ERA UNO CHE FREQUENTAVA  LA DISCOTECA! 
Giovanni: Per me non è possibile,
che sia qui da come dicono,
l'ho detto subito dal primo giorno,
da sabato.
Io pensavo una zona più impervia, più malsetacciabile
ma una zona così.. eh..
la trova un ragazzino la trova, non i cani.
Ho dei dubbi, però ue.. sentendo le voci dicono che è qui da 90 giorni.

Giornalista: Secondo lei qualcuno sapeva anche a Brembate Sopra all'interno di Brembate
o in generale parla della zona?

Giovanni: parlo della zona.
Io no, Brembate penso di no.
Comunque ho i miei dubbi che conosceva quello che è andato via insieme.
non è una ragazzina che lei è superficiale.

Voce fuori campo: Dalla strada là portarla qua...

Secondo volontario: E non è una persona sola.

Uomo con ombrello: In quella zona qua è uno che conosceva il posto.

Voce fuori campo: è quello che dico, hanno fatto pure un bel rischio perchè si poteva vedere.
Giovanni: era uno che frequentava la discoteca, non lo so. 
https://www.youtube.com/watch?v=GcNEYqbCsGc&feature=youtu.be


27 marzo 2012 LA CANCELLIERI INCONTRA IL NONNO DI YARA / PIERINO PANARESE direttore del dipartimento del Tesoro a Bergamo nel 1999 quando la Cancellieri lì era Prefetto 
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/277417_cancellieri_incontra_il_nonno_di_yara/

APRILE 2012   CHI L'HA VISTO E QUARTO GRADO : " si cerca un parente di Yara": "Il dna isolato sul corpo della ragazza, presente sia sulle mutandine che sugli indumenti, è stato sottoposto ad analisi accurate e condurrebbe a un ceppo genetico che potrebbe appartenere ad un uomo di famiglia. A rivelarlo è il programma Chi l’ha visto? andato in onda mercoledì su Rai3, in cui è stato fatto presente che gli inquirenti detengono il dna di un soggetto, di sesso maschile, presumibilmente conducibile a un uomo che appartiene alla famiglia Gambirasio. Queste notizie non hanno ancora una conferma ufficiale: al momento si tratta di indiscrezioni, ancora tutte da appurare. Gli investigatori, infatti, stanno ancora analizzando migliaia di profili genetici, ottenuti nel corso di queste lunghe indagini, che ancora non hanno individuato il carnefice di Yara.

Anche la trasmissione Quarto Grado ha rivelato che probabilmente la Procura di Bergamo si trovi in possesso del dna del killer, il quale è un italiano e forse addirittura un parente della piccola. Non c’è ancora l’assoluta certezza che le indagini si concludano subito o che si arresti immediatamente il colpevole, ma, come è stato sottolineato nella trasmissione in onda su Rete 4, “per la prima volta dopo mesi, nell’ambiente investigativo si respira un’aria di forte ottimismo”. Le operazioni di Polizia sono aumentate in questi ultimi giorni: questo fa pensare che forse si è quasi vicini ad un’ipotetica risoluzione del caso".



18 SETTEMBRE 2012 IL CRIMINOLOGO BRUNO: inutile il DNA bisognava seguire la pista di Mapello!
 http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2012/9/18/YARA-GAMBIRASIO-Il-criminologo-inutili-gli-esami-del-dna-Si-doveva-seguire-la-pista-Mapello-/321787/


10 NOVEMBRE 2012 un complice insieme a ignoto 1? altro DNA su un guanto
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-gambirasio-ignoto-1-complice-traccia-dna-guanto-1391144/



13 NOVEMBRE 2012 

Due suicidi nell'inchiesta-bufera sui carabinieri

Dopo il brigadiere di Zogno che si è sparato nel novembre 2010, la tragica fine di una nota imprenditrice della Valle Brembana

Succede all'ora di pranzo, quando la donna è attesa dalla madre che vive nella casa accanto alla sua, in via Campelmè, a Zogno. Ritarda, la madre la chiama sul cellulare ma il telefono squilla a vuoto. Poi il ritrovamento, sulla scala tra il primo piano e la mansarda. Ad aprire la porta è il compagno della donna, il capitano dei carabinieri Filippo Bentivogli. Ex comandante della Compagnia di Zogno, è indagato nella stessa inchiesta e ora lavora a Milano. «Sì, l'ho trovata io - conferma l'ufficiale, un filo di voce al telefono -. Sono svuotato, in questo momento non so che cosa dire, voglio solo stare vicino alla famiglia».
http://bergamo.corriere.it/bergamo/notizie/cronaca/12_novembre_13/inchiesta-bufera-carabinieri-zogno-altro-suicidio-2112676011690.shtml


29 NOVEMBRE 2012 Yara è morta un'ora dopo l'uscita dalla palestra http://m.repubblica.it/mobile/r/locali/milano/cronaca/2012/11/29/news/yara_gambirasio_il_delitto_avvenne_un_ora_dopo_l_uscita_dalla_palestra-47687537/

30 novembre 2012 IL PM SMENTISCE I RISULTATI DELL'AUTOPSIA: no, è morta più tardi!...
http://www.fanpage.it/il-giallo-di-yara-gambirasio-il-pm-smentisce-i-risultati-dell-autopsia/

http://archiviostorico.corriere.it/2012/novembre/30/Yara_morta_ora_Ruggeri_smentisce_co_0_2012
1130_f5f57736-3abb-11e2-9ac4-9fe44ddaa370.shtml


gennaio 2013  E' il 12 ottobre del 2010 quando i finanzieri del nucleo operativo antidroga, arrivati in provincia di Bergamo su ordine della Direzione antimafia partenopea, arrestano i fratelli Massimiliano e Patrizio Locatelli. I due gestivano un'impresa edile nel campo della pavimentazione. Affari a gonfie vele: dalle migliaia di alloggi per i terremotati dell'Aquila, fino al nuovo centro commerciale di Mapello, nel comune di Brembate. 
Il blitz del 12 ottobre era scattato nell'ambito dell'Operazione Box, che sempre nel 2010, a maggio, aveva condotto per la terza volta in manette Pasquale Claudio Locatelli, padre dei due imprenditori napoletan-bergamaschi, nonche' elemento di spicco del sodalizio criminale collegato al clan Mazzarella, con solide basi logistiche nella Costa del Sol, in Spagna. Pesanti le accuse, riciclaggio e narcotraffico, anche per i Locatelli junior, la cui azienda e' stata affidata dalla Dda di Napoli al custode giudiziario Cesare Mauro. I beni sequestrati ammontano a 10 milioni di euro. 
Prima ricorrenza. Quello di Mapello e' lo stesso cantiere in cui i cani molecolari hanno piu' volte fiutato le tracce di Yara, la tredicenne di Brembate scomparsa la sera del 26 novembre 2010 all'uscita dalla palestra e ritrovata cadavere il 26 febbraio 2011 in un campo di Chignolo d'Isola, distante pochi chilometri. Quando Yara viene rapita sono trascorsi poco piu' di 40 giorni dall'arresto dei Locatelli. E molti fanno notare la ritualita' fra le date: 90 giorni esatti dalla scomparsa. Tre mesi. 
Seconda ricorrenza. Sponsor ufficiale del Palazzetto dello sport di Brembate, dove Yara si allenava, accingendosi a diventare una stella della ginnastica ritmica, era stata a lungo proprio la Lopav Pima dei fratelli Locatelli. 
Terza. Fulvio Gambirasio, padre di Yara, lavora da sempre nel campo della pavimentazione edile. Attualmente risulta dipendente della Gamba coperture, ma pare accertato che questa ditta abbia avuto in passato rapporti di collaborazione proprio con la Lopav. 
La gente del posto parla di grossi giri di manodopera straniera, molto spesso al nero, ma soprattutto di «appalti e subappalti che poi coinvolgevano sempre le stesse ditte». Quanto alla Lopav Pima, qui se ne parla come di un fulcro economico e sociale sul territorio per anni. E riecheggia ancora l'eco delle iniziative “benefiche” messe in campo dagli imprenditori camorristi, come il dono di attrezzature per i parchi giochi dei bambini, o le feste sui campi organizzate con le famiglie dei 140 dipendenti. Senza contare, poi, le sponsorizzazioni sportive e gli spot nelle tv locali. Ma c'e' di piu': «Nel 2009, prima che scattassero i provvedimenti antimafia a carico dei fratelli Locatelli - raccontano a Brembate - all'open day della Lopav parteciparono membri delle forze dell'ordine, due magistrati, il direttore di un carcere, politici e religiosi locali», benche', come abbiamo visto, fosse gia' noto alle cronache il profilo camorristico di Locatelli senior. 
Ancora. Fra gli extracomunitari che lavoravano al cantiere di Mapello c'era anche lui, il marocchino Mohamed Fikri, 22 anni, prima fermato e poi rilasciato nell'ambito di un pasticcio investigativo basato sulla traduzione di una frase intercettata del giovane («Dio, Dio, fa che risponda» sarebbe stata tradotto come «Che Allah mi perdoni, ma non l'ho uccisa io»). Di sicuro, il giorno dopo la scomparsa di Yara il ragazzo aveva gia' preso il largo. Forse, uno dei tanti testimoni scomodi. Che voleva scampare a un destino gia' segnato. 
Infine le coincidenze. Impressionanti. Il 25 novembre, poche ore prima della scomparsa di Yara, si toglie la vita nel suo ufficio della caserma di Zogno, in zona Brembate, il brigadiere Pierluigi Gambirasio, 53 anni. Non lascia nemmeno un biglietto che spieghi il suo gesto. Si siede alla scrivania, estrae la pistola d'ordinanza e si spara in bocca. I suoi familiari negano la parentela con la famiglia di Yara: probabilmente si tratta anche qui d'un caso di omonimia. E' certo, pero', che il brigadiere si occupava proprio del traffico di stupefacenti nel territorio della Val Brembana. 
La seconda coincidenza, l'ultima, potrebbe forse offrire una spiegazione. Perche' ad aprile scorso, sempre nell'ambito della Operazione Box, i militari del Goa della Guardia di Finanza di Napoli hanno catturato a Bergamo quello che e' considerato l'informatore della holding Locatelli. Si tratta di Gianfranco Benigni, ex carabiniere del Ros, accusato di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga. Benigni - questa l'imputazione - era stato assoldato dai trafficanti del clan Mazzarella per fornire ai Locatelli informazioni riservate riguardanti indagini in corso, intercettazioni o misure cautelari a loro carico». 
«L'arresto di Benigni - commenta il procuratore aggiunto di Napoli Rosario Cantelmo - rappresenta l'ultimo sviluppo della Operazione Box, l'inchiesta giudiziaria su un sodalizio collegato col clan camorristico dei Mazzarella e con basi logistiche in Spagna, sulla Costa del Sol, attivo nell'importazione di ingenti quantitativi di hashish destinati allo spaccio, in Campania e nel Lazio». «Il gruppo di narcos italo-spagnoli capeggiato da “Mario di Madrid” (soprannome di Pasquale Claudio Locatelli, ndr) - viene aggiunto - e' ritenuto uno dei principali fornitori di hashish del mercato italiano, in particolare di quello napoletano, controllato dal clan Mazzarella di San Giovanni a Teduccio». 
Tutto questo non e' bastato finora agli inquirenti bergamaschi - in prima fila la pm Maria Letizia Ruggeri - per seguire fino in fondo la pista della camorra nelle indagini finalizzate a scoprire chi ha massacrato e reso irriconoscibile il corpicino di Yara Gambirasio. http://www.intopic.it/forum/varie/yara-gambirasio/114083/p225/

 6 febbraio 2013 ancora il boarding pass. vicino al cadavere di Yra: ..si potrebbe risalire al possessore? 
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/349591_yara/


14 FEBBRAIO 2013 una targhetta di metallo trovata vicino a Yara fa risalire ad una ditta di calcestruzzi per l'edilizia http://www.bergamonews.it/cronaca/yara-nel-campo-di-chignolo-anche-materiale-legato-alledilizia-170877


17  FEBBRAIO 2013  http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/352417_riesumazione_ho_saputo_dalla_tv_la_moglie_del_defunto_non_sapeva_nulla/




«Riesumazione, ho saputo dalla tv»
La moglie del defunto non sapeva nulla

«Ho saputo dalla tv che vogliono riesumare mio marito...». Era esterrefatta la moglie di Giuseppe Guerinoni, quando ieri mattina ha telefonato al suo avvocato, Roberta Ribon. La vedova ha appreso dai media che gli inquirenti intendono procedere, nei prossimi giorni, all'estumulazione del feretro di suo marito, morto nel 1999 e sepolto nel cimitero di Gorno, ritenuto il presunto padre biologico dell'uomo che ha lasciato tracce di sangue sugli indumenti di Yara. 

«La mia assistita - spiega il legale - è stata informata dai mezzi di comunicazione: se la notizia della riesumazione è vera (e al momento la vedova non ha ricevuto comunicazioni) credo che non ci sia altro commento da fare, sono allibita».

7 MARZO 2013 RIESUMATA LA SALMA DI GUERINONI
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/03/07/news/yara_riesumazione_gorno-54025959/?refresh_ce

5 aprile 2013 
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/04/05/news/yara_spunta_un_testimone_sapevo_del_figlio_segreto-55983637/

"Si diceva che avesse avuto un figlio da una relazione extraconiugale con una donna, non so se di Rovetta o di San Lorenzo, o di Songavazzo o di Onore, ma comunque di un paese dell'altopiano. Ma chi fosse questa donna e come si chiamasse io non l'ho mai saputo e questo l'ho detto anche agli inquirenti. Se la donna è ancora viva, solo lei potrebbe dire chi è e dove si trovi la persona che stanno cercando". 

con "una donna della valle Seriana" e dalla relazione sarebbe nato il figlio illegittimo. 

"Sono passati tanti anni - ha raccontato l'ex collega - però mi ricordo Guerinoni, anche se non avevo una gran confidenza con lui perché il mio gruppo si occupava di pullman, mentre lui faceva parte del gruppo che guidava i tramini. Guerinoni frequentava il Park Hotel e lì mica ci si andava per recitare il rosario".

23 aprile 2013 IL GUERINONI AVEVA INGUAIATO UNA RAGAZZA ma NON ERA la mamma di Bossetti  
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-gambirasio-vincenzo-bigoni-giuseppe-guerinoni-mi-confido-inguaiato-ragazza-di-san-lorenzo-di-rovetta-ma-1539779/


23 APRILE 2013

Yara, Bigoni: «Basta menzogne









Mai conosciuta la donna segreta»

«La mia verità? Me la chiedessero anche a Roma sarebbe sempre la stessa. Non cambio il parlare io, se dico una cosa è quella: erano i primi Anni '60, avevamo 23 o 24 anni e Giuseppe Guerinoni mi aveva confidato di aver messo nei guai una ragazza di San Lorenzo di Rovetta. Tutto qui. Dopo, tante cose che sono state scritte in questi giorni sono inventate». 

«Non ho mai detto che conoscevo la ragazza, che poi avesse partorito alla Casa dell'orfano neanche a parlarne. Non so niente di lei, se l'ho mai vista non sapevo che fosse proprio quella che aveva avuto a che fare con Giuseppe. Mi aveva detto che era di San Lorenzo e all'epoca abitava là. A me era dispiaciuto tantissimo, perché erano guai seri. Gli avevo consigliato di fare le cose bene, di non far scoppiare lo scandalo. Finita lì, non mi ha mai detto altro, io mai altro gli ho chiesto. E adesso sono stufo di chi mi fa dire delle cose che non ho detto...»   http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/370030_yara_bigoni_basta_menzogne_mai_conosciuta_la_donna_egreta/


24 APRILE 2013

Yara, un altro testimone sul figlio illegittimo

«È tutto vero». Ha già parlato con i carabinieri. Un gruppo di quattro amici del Guerinoni forse non rivelò tutto quel che sapeva. La sorella: se sapessi chi è quel «nipote» lo direi

C'è un nuovo testimone sul passato di Giuseppe Guerinoni, che secondo gli inquirenti è il padre dell'assassino di Yara Gambirasio. Anche lui, settantenne di Clusone, ha raccontato di aver saput.o che l'ex autista di Gorno aveva messo incinta una ragazza di San Lorenzo di Rovetta, negli anni '60. L'ha detto direttamente ai carabinieri, senza riferire nulla ad altre persone in paese, anche per evitare pettegolezzi. Sulla sua identità al momento trapela ben poco. Se non che sarebbe nato solo qualche anno dopo Giuseppe Guerinoni. Potrebbe far parte di un gruppo di almeno quattro persone, già individuato dalla polizia di Stato, che in periodi diversi erano state a contatto con l'autista di Gorno, lo avevano frequentato, soprattutto nei locali della zona, almeno fino agli anni '70. Amici che, forse a causa di un certo timore, non avevano raccontato subito agli inquirenti quel che sapevano.
L'alta valle sta parlando sempre di più, pur scocciata da una presenza inedita di carabinieri e polizia e dall'assedio di telecamere e gossip. E tra gli inquirenti qualcuno si lascia scappare una frase: «Ce ne sono molte, di persone, che stanno dando una mano con le loro indicazioni». Le indagini quindi proseguono serrate, per individuare la madre di quel figlio nascosto dell'ex autista e poter risalire proprio a lui, l'uomo che ha lasciato quelle due tracce di sangue sui leggings e sugli slip di Yara Gambirasio. Di fronte ai risultati genetici - e alle affermazioni dei consulenti del pubblico ministero, secondo i quali non ci sono mai stati dubbi sul fatto che Guerinoni deve essere considerato il padre dell'assassino - il primo a parlare era stato Vincenzo Bigoni, di Parre, coetaneo e collega dell'uomo di Gorno scomparso nel 1999. «Mi rivelò di aver messo nei guai una ragazza di San Lorenzo di Rovetta, sarà stato il '62 o il '63. Di più non so».
Grazie a quelle parole, di fine marzo, i carabinieri avevano dato nuovo slancio alle indagini sul campo, cercando di scavare nel passato e di individuare anziane donne che, circa 50 anni fa, potrebbero aver conosciuto o avuto una relazione con Giuseppe Guerinoni. Ora Bigoni non è più solo: un altro testimone è andato a rivelare che in effetti sì, molti anni fa, aveva saputo direttamente dall'ex autista del «fattaccio», ovvero di una donna che aspettava un bimbo e viveva a San Lorenzo di Rovetta. 
2013 http://bergamo.corriere.it/bergamo/notizie/cronaca/13_aprile_24/yara-altro-testimone-figlio-illegittimo-valle-212820696212.shtml



C'ERA UN UOMO DI ONORE (PAESE ONORE) CHE AVEVA DEI PROBLEMI http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-gambirasio-collega-giuseppe-guerinoni-cera-un-uomo-di-onore-che-aveva-problemi-1572316/


3 maggio 2013 IL PM DELEGITTIMA I CANI MOLECOLARI, pista del cantiere abbandonata!
http://www.ilgiorno.it/bergamo/cronaca/2013/05/03/882480-omicidio-yara-indagini.shtml

13 giugno 2013 Previderè telefona a Letizia Ruggeri
http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/15_aprile_28/quel-pedinamento-carabinieri-attesa-che-bossetti-bevesse-caffe-df21d764-ed71-11e4-91ba-05b8e1143468.shtml


8 agosto 2013  altra lettera anonima  HANNO VISTO 3 RAGAZZINI 
http://www.mainfatti.it/Yara-Gambirasio/Yara-Gambirasio-lettera-anonima-a-Chignolo-uomo-ha-visto-3-ragazzini_035588033.htm

23 OTTOBRE 2013 DAL NULLA SPUNTA IL PRESUNTO PEDOFILO: 


Lorenzo B.è stato tirato in ballo dalle "ricerche" di GIALLO. ha avuto modo di raccontare quello che gli è accaduto  sui social. Non ho possibilità di verificare se questo documento sia vero o falso ma la sua fedina penale appare pulita.

Una cosa non va dimenticata, a seguito delle menzogne pubblicate da GIALLO, vi fu qualcuno nella regione che MISE UNA TAGLIA DI 100.000€ SULLA MIA TESTA!!!



26 OTTOBRE 2013   l'assassino ha gli occhi castani...indagini USA SOFISTICATISSIME
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/399822_quarto_grado_d_un_indizio_in_pi_yara_sono_castani_gli_occhi_del_killer/

Era già noto che fosse maschio e di origine caucasica, ma grazie alle analisi effettuate nei sofisticati laboratori americani è stato stabilito CON CERTEZZA  il colore degli occhi, castani, appunto. Impossibile, invece, capire il colore dei capelli di «Ignoto 1» per l'esiguità della traccia a disposizione. 

(NB...poi magicamente... FEBBRAIO 2015...
.IN ITALIA.....gli occhi diventano celesti!!!)
Altro esempio: gli occhi chiari. Quando ancora «Ignoto 1» non ha un nome, in base alle analisi del Ris su alcuni marcatori che determinano il colore dell’iride, si scopre che al 94,5% il profilo identificato è di un uomo con gli occhi chiari. Proprio come Bossetti. Non una prova, certo, ma l’ennesima convergenza
.http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/15_febbraio_11/pc-cromosoma-y-occhi-ghiaccio-nuovi-indizi-contro-bossetti-5d99fb32-b1c0-11e4-a2dc-440023ab8359.shtml





 29 ottobre 2013 

Indagati 21 carabinieri nel Bergamasco L’accusa è di truffa, corruzione e furto

Inchiesta sulle compagnie dell’Arma a Bergamo, Zogno e Seriate. 77 i capi d’imputazione per un totale di 49 indagati Quarantanove indagati, tra cui 21 carabinieri, è il risultato di un’inchiesta che ha portato allo scoperto una serie di reati di corruzione, furto, truffa, favoreggiamento e peculato che hanno coinvolto due compagnie di carabinieri, Bergamo e Zogno, e la tenenza di Seriate, nel Bergamasco. In quest’ultima, uno dei coinvolti, un Brigadiere, Pierluigi Gambirasio, si era tolto la vita tre anni fa. Ma nella vicenda si registra anche un’altra morte, il suicidio di una imprenditrice di Zogno, Silvana Sonzogni. 

Al centro di tutta la storia, riportata oggi da diversi quotidiani locali, ci sono un Maresciallo dell’Arma, Vito Cavallo, che all’epoca era di stanza a Zogno e l’ex Comandante della compagnia, il Capitano Filippo Bentivogli, convivente proprio con l’imprenditrice che poi si è tolta la vita nel novembre del 2012 e coinvolto in un giro di feste in Valle Brembana durante i quali è stato accertato l’uso di droga che l’ufficiale non aveva segnalato pur essendone a conoscenza (è indagato anche per concorso in spaccio). Nel quadro accusatorio emerge una rete di amicizie, tipiche dei rapporti locali, a cui venivano riservati «favori» e «informazioni» indebite, oltre a finti straordinari e omissioni d’atti d’ufficio. È emerso che alcuni militari tenevano comportamenti illeciti come indagini compiute per conto terzi, contabilizzazione illecita di presenze e straordinari.  
http://www.lastampa.it/2013/10/29/italia/cronache/indagati-carabinieri-nel-bergamasco-laccusa-di-truffa-corruzione-e-furto-fkbCSRlq67hHO2tsi7NnWM/pagina.html



11 marzo 2014 

L'uomo che dà la caccia all'assassino di Yara "La scienza non ci basta"







DAL NOSTRO INVIATO
BERGAMO.
"Ignoto1" è un killer in provetta. Si sa tutto e si sa niente. Forse non sapeva neanche lui chi era suo padre, forse penserà che la scienza non gli fa nemmeno il solletico: tanto la nebbia che lo protegge l'ha depositata il tempo, mezzo secolo o giù di lì, vuoi mettere con una particella di saliva. «Ok, l'assassino è lui, il figlio illegittimo di Guerinoni.Ècheperorail figlioè soltantoun topo di laboratorio. La scienza ci ha portati a un punto fermo, e va bene. Ma adesso la palla torna in mano all'uomo. E all'uomo è come se gli avessero detto: "Guarda, cerca, trova, però devi arrangiarti senza le lenti...». L'investigatore è uno di quelli che sul killer di Yara non ci dorme la notte: è un "operativo" e dice che ammira «il lavoro dei camici bianchi...». Come l'anatomopatologa Cristina Cattaneo: è lei che interroga la scienza. Parte da un residuo di saliva dietro una marca da bollo e fa cinquina. Poi preleva materiale biologico da un femore: tombola. 
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2014/04/11/uomo-che-da-la-caccia-allassassino-di.html



2014 LA PROVA DEL DNA NEL PROCESSO PENALE
http://studiolegalebellini.eu/la-prova-del-dna-nel-processo-penale/


TEST DEL DNA PER LA PATERNITA' 

probabilita'-LIMITI!!! 
https://www.dna-worldwide.com/resource/530/paternity-profiles-and-probability

10 aprile 2014 GUERINONI HA ALTA COMPATIBILITA' CON IGNOTO 1
http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/yara_la_conferma_il_killer_egrave_il_figlio_di_guerinoni/notizie/625203.shtml

16 APRILE 2014  LA EX COLF di casa gambirasio COGNATA DI GUERINONI- ignoto 1
http://www.tutticrimini.com/2014/04/16/yara-gambirasio-il-dna-dei-17mila-ignoto-1-e-la-ex-colf/


22 APRILE 2014 OSPEDALE COMO TEST DNA SBAGLIATO (eh...allora si sbaglia???)
http://www.lastampa.it/2014/04/22/italia/cronache/como-test-del-dna-sbagliato-ospedale-condannato-a-risarcire-DPCVuzCqnzUxlwUh9JJujL/pagina.html

27 aprile 2014 UNA DONNA DI CLUSONE MAMMA DI IGNOTO ?..ma poi da Clusone si va a Gorno...perché???? http://www.crimeblog.it/post/121531/yara-gambirasio-trovata-la-madre-dell-assassino

1 MAGGIO 2014    nuova pista una 46 enne potrebbe essere la madre del killer
http://m.corriereadriatico.it/articolo.php?id=662221
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/yara-la-nuova-pista-porta-a-clusone-ora-si-cerca-una-donna-di-46-anni_1056670_11/

16 GIUGNO 2014 arrestato Bossetti Alfano Ministro Giustizia dichiara "preso l'assassino"
http://www.ilgiorno.it/bergamo/cronaca/2014/06/16/1079711-Yara-assassino.shtml

17 GIUGNO 2014 IL PROF.Giardina...il DNA e' una certezza
http://www.ilnord.it/c-3144_IL_BIOLOGO_CHE_HA_INDIVIDUATO_IL_DNA_DELLASSASSINO_DI_YARA_SIAMO_CERTI_E_LUI_FAMIGLIA_DI_YARA_UNO_SCONOSCIUTO

18 giugno 2014 IL PROFESSOR NOVELLI E LE PROCEDURE...
http://www.lastampa.it/2014/06/18/scienza/tuttoscienze/polimorfismi-e-computer-cos-ho-letto-il-dna-dove-c-la-firma-del-killer-di-yara-TgU7fRRT7WuexElqtPCMoN/pagina.html

18 GIUGNO 2014    Prof.Novelli genetista e il DNA
http://www.lastampa.it/2014/06/18/scienza/tuttoscienze/polimorfismi-e-computer-cos-ho-letto-il-dna-dove-c-la-firma-del-killer-di-yara-TgU7fRRT7WuexElqtPCMoN/pagina.html?zanpid=2018230277927064576


20 GIUGNO 2014   SBAGLI NELLA COMPARAZIONE PER L'ATTRIBUZIONE DEL DNA
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/sicuro-la-svolta-sul-caso-yara-grazie-ai-dubbi-dellautista-di-clusone_1063930_11/

20 GIUGNO 2014  il DNA NON E' UNA PROVA ; il Prof. Bruno 
http://www.intelligonews.it/articoli/20-giugno-2014/17974/yara-f-bruno-la-mamma-di-bossetti-difende-solo-il-suo-onore-il-dna-non-una-prova-e-il-test-va-fatto-bene


20 giugno 2014 analisi RIPETUTE IN PIU' LABORATORI 
http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/italia/caso-yara-pm-dna-ripetuto-in-piu-laboratori-ignoto-1-e-bossetti-ne312768/

20 GIUGNO 2014 E' SANGUE SOLO PER ESCLUSIONE...MA NON SI SA!
http://www.panorama.it/news/in-giustizia/dna-yara-bosetti-guerinoni-assassino/

20 giugno 2014 nessuna contraddizione nel percorso investigativo..
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/20/yara-gambirasio-il-pm-ruggeri-indagine-pazzesca-e-stato-un-incubo/1034230/

21 giugno 2014 setacciati anche gli orfanotrofi..cifre da capogiro..
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/nellarchivio-degli-orfanila-soluzione-del-mistero_1064140_11/?attach_m&object_id_from=1064243&content_type_from_id=11

23 GIUGNO 2014  IL TEST DEL DNA PUO' ESSERE RIPETIBILE????? 
(Ma non avevano detto che la traccia era esaurita???)
http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/06/23/news/yara_il_test_del_dna_potr_essere_ripetuto_nel_processo_la_procura_possibile_il_rito_immediato-89777166/


25 giugno 2014 DANZA MACABRA COL DNA e se fosse innocente? IL FOGLIO
http://www.ilfoglio.it/articoli/2014/06/25/yara-gambirasio-dna-indagini-su-omicidio___1-v-118517-rubriche_c354.htm


27 giugno 2014 Prof. Buzzi: peli e capelli sono di Ignoto 1  poi...smentita di Previderè...
http://www.corriere.it/14_giugno_27/altri-guai-bossetti-peli-capelli-corpo-yara-sono-ignoto-1-d310c2d4-fe0f-11e3-8c6c-322f702c0f79.shtml
IL Prof.Buzzi NON FU AVVISATO  da Previderè della non corrispondenza del  DNA Mitocondriale di Bossetti con quello di Ignoto 1..esponendosi ad una figura di...   NEMMENO UN PELO APPARTENEVA A BOSSETTI!!!

http://www.ilnord.it/c-3199_PELI_E_CAPELLI_TROVATI_SUL_CORPO_DI_YARA__SONO_DI_BOSSETTI__LO_HA_DICHIARATO_IL_PROF_BUZZI_MEDINA_LEGALE_UNPAVIA

28 GIUGNO 2014  IL DNA E LA EX COLF DEI GAMBIRASIO 
http://www.tutticrimini.com/2014/04/16/yara-gambirasio-il-dna-dei-17mila-ignoto-1-e-la-ex-colf/

30 giugno 2014 VITTORIO FELTRI, ecco quello che non torna! (una voce fuori dal coro)
http://www.liberoquotidiano.it/news/11647524/Feltri---Sul-caso-Yara.html


1 LUGLIO 2015    LA SIGNORA WILMA PARLA DI liviu
http://www.ultimenotizieflash.com/cronaca/attualita-italiana/2015/02/18/caso-yara-a-la-vita-in-diretta-in-esclusiva-la-testimone-che-parla-del-ragazzo-rumeno-amico-di-una-ginnastaa


4 LUGLIO 2014 le amiche di Yara: BOSSETTI NON L'ABBIAMO MAI VISTO!
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/yara-le-ginnaste-dai-carabinieri-bossetti-non-labbiamo-mai-visto_1066072_11/


6 LUGLIO 2014  ANDAI CON MIA MOGLIE AL CAMPO PER CURIOSITA' 
http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/14_luglio_06/bossetti-andai-campo-yara-ma-fu-solo-curiosita-8bb57d2a-04dc-11e4-915b-77c91b2dfa50.shtml

10 LUGLIO 2014 il parere del Prof. Pansini, Docente di Diritto Università Roma  https://www.youtube.com/watch?v=Z60gqyQ7e58&sns=fb

11 LUGLIO 2014 GIUDICE DE CATALDO: LA PROVA DEL DNA NON E' VANGELO
http://www.bergamonews.it/cronaca/caso-yara-il-giudice-de-cataldo-avverte-il-dna-non-%C3%A8-vangelo-192625

13 luglio 2014  LA LOPAV YARA E LA COSTA DEL SOL  http://www.lavocedellevoci.it/?p=1249


16 LUGLIO 2014  OMICIDIO RITUALE? 
http://www.24emilia.com/mobile/Sezione.jsp?titolo=Yara&idSezione=60441

16 luglio 2014   nuovo DNA sui leggins...parla il criminologo Steffanoni
http://www.ilsussidiario.net/mobile/Cronaca/2014/7/16/YARA-GAMBIRASIO-News-trovato-del-nuovo-dna-sui-leggins-16-luglio-/514540/

19 luglio 2014 I PELI SU YARA NON SONO DI BOSSETTI!!!
http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/14_luglio_19/yara-peli-trovati-indumenti-non-bossetti-ignoti-da217a92-0f25-11e4-a021-a738f627e91c.shtml


19 LUGLIO 2014 nessuna traccia pilifera di Bossetti tra le 200 ritrovate su indumenti di Yara
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/caso-yara-genetista-dal-pm-serve-tempo-per-scrivere-la-
perizia_1068326_11/


24 LUGLIO 2014  DNA dalla certezza dei mass media alla probabilità scientifica
http://www.orientepress.it/?p=8425


1 AGOSTO 2014 IL RE E' NUDO!!
https://colonnainfame2014.wordpress.com/2014/08/01/il-re-e-nudo-siamo-tutti-massimo-bossetti/



19 SETTEMBRE 2014 IL CORPO DI YARA E' STATO PORTATO LI' DOPO PARLA PILOTA
http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2014/09/19/caso-yara-testimone-sorvolai-campo-chignolo-corpo-enne-non-era_SjUddJ70NqPbmy3NDJ52LP.html

22 SETTEMBRE 2014 IMPOSSIBILE DIAGNOSI CERTA SU DNA, LO DICONO I RIS
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/yara-gambirasio-ris-aiuta-bossetti-impossibile-diagnosi-certa-su-dna-1977209/



23 SETTEMBRE 2014 IL PILOTA: IL CORPO DI YARA SU QUEL CAMPO NON C'ERA
http://www.liberoquotidiano.it/news/11694955/Yara-Gambirasio--il-pilota-della.html

IL SINDACO DI CHIGNOLO: IL CORPO LI' NON C'ERA
https://www.youtube.com/watch?v=UaeRNjUMVu8&feature=youtu.be


23 settembre 2014 NON SI SA SE SIA SANGUE SPERMA O  URINA!!!
http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_italiana/2014/09/23/yara_i_dubbi_sul_campione_di_dna_si_tratta_di_sangue_sperma_o_urina-5-387614.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/23/yara-genetista-dna-e-certo-legali-di-bossetti-presenteranno-ricorso-al-riesame/1130785/

...E LA SALIVA...VE LA SIETE DIMENTICATA???

29 SETTEMBRE 2014 VACILLA LA PROVA DEL DNA 
http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2014/09/22/yara-vacilla-prova-del-dna-tracce-dna-bossetti-sui-vestiti-non-inequivoche_yvjTgxPG08k2mw7dz3C76K.html?refresh_ce


OTTOBRE 2014 Bene!... vediamo prima come è andata col Bossetti... in realtà c'è poco da dire poiché alle ore 17.45 il suo cellulare aggancia la cella di Mapello e poi più niente fino al giorno dopo... tutto qui?... sí... tutto qui... e non è fuori luogo rilevare che se il Bossetti dopo essere passato davanti alla palestra alle ore 18.01 se ne fosse poi tornato a normalmente a casa e da lí non si fosse più mosso, questo sarebbe del tutto compatibile con i rilievi telefonici... 

Molto più movimentato risulta invece il quadro degli spostamenti di Yara, cosa in certo qual modo sorprendente in quanto lei, a differenza del Bossetti, si muoveva a piedi... ecco che cosa hanno rilevato i tabulati telefonici... 

ore 18.30 - Martina chiede a Yara ' ... a che ora ci vediamo giù alla gara domenica?...', il quel momento il cellulare di Yara è agganciato alla cella di Ponte San Pietro...

ore 18.44 - Yara risponde a Martina '... dobbiamo essere lí per le 8...', in quel momento il cellulare di Yara è agganciato alla cella di Ponte San Pietro...

ore 18.49 - Martina conunica a Yara '... ok, grazie, ciao!...', in quel momento il cellulare di Yara è agganciato alla cella di Mapello... 

ore 18.55 - il cellulare di Yara lascia la cella di Mapello e aggancia la cella di Brembate, poco tempo dopo il cellulare diverrá inattivo in seguito alla estrazione della batteria e/o della sim card... 

Questo ultimo punto e' fondamentale e altrettanto fondamentale è che negli atti trasmessi dal Pm Letizia Ruggeri al Gip Ezia Maccora e' stato inspiegabilmente omesso... eh, queste donnine!... è ovvio anche per dei bambini che l'analisi del traffico del cellulare di Yara, non privato dell'ultimo cell swith Mapello-Brembate, indica che Yara dalle ore 18.44 alle ore 18.55 si è avvicinata a casa e non si è allontanata da essa e soprattutto che con ogni probabilità Yara e il Bossetti al momento del rapimento di Yara si trovavano in luoghi diversi... in altre parole l'analisi accurata del traffico telefonico di quella sera, lungi dall'aggravare la posizione del Bossetti, di fatto contribuisce a scagionarlo...
http://www.forumpolitico.net/viewtopic.php?f=22&t=27852&start=25

19 ottobre 2014   la  pedofilia di Bossetti inventata di sana pianta! 
http://www.ilgiornale.it/news/politica/se-corriere-inventa-pedofilia-bossetti-1060778.html




6 NOVEMBRE 2014 il falso mito della prova scientifica e l'illegittimità delle campionature raccolte 
LE PAROLE DELLA SUPER TESTIMONE - Al fornire agli inquirenti un tassello fondamentale nell’accusa al muratore arrestato nel giugno scorso, è stata una donna, Marina Abeni, 54 anni, la cui iniziale testimonianza è entrata nel fascicolo dell’inchiesta fin dai primissimi gior­ni delle indagini. «Sì, l’uomo con cui ho parlato mi pare proprio quello ritratto in una foto dell’epoca di Bossetti, in cui è castano e un po’ più pienotto. 

...castano e pienotto?Ma se è biondino e magro.!!!!!
24 NOVEMBRE 2014  ELEMENTI CHE QUASI NESSUNO CONOSCE
http://flashnews48.altervista.org/yara-gambirasio-elementi-che-quasi-nessuno-conosce.html


19 DICEMBRE 2014  BASTA SCIOCCHEZZE IN TV, COSI' ROVINATE UN UOMO
http://ilgarantista.it/2014/12/19/lavvocato-di-bossetti-basta-sciocchezze-tv-cosi-rovinate-un-uomo/


19 GENNAIO 2015 Magistrato Mori a proposito di DNA e Yara
http://www.earmi.it/varie/gambirasio.html


23 GENNAIO 2015 LIBERA ESPRESSIONE-CHIMERA O REALTA' ?
https://colonnainfame2014.wordpress.com/2015/01/23/libera-espressione-chimera-o-realta/



GENNAIO 2015 PREVIDERE' DICE NON C'E' PIU' SANGUE DA ANALIZZARE!
http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/15/01/27/yara-bossetti-perizia-dna.html


25 gennaio 2015  LE BUFALE PROPINATECI DALLA PROCURA
http://albatros-volandocontrovento.blogspot.it/2015/01/massimo-bossetti-il-dna-mitocondriale.html


26 gennaio 2015 UNA TESTIMONE SCAGIONA BOSSETTI.       (.. .ma la ignorano!!)
https://colonnainfame2014.wordpress.com/2015/01/26/ce-una-testimone-che-scagiona-bossetti/


26 GENNAIO 2015 non c'è dna mitocondriale di Bossetti!
http://www.huffingtonpost.it/2015/01/26/omicidio-yara-consulente-_n_6549070.html

26 GENNAIO 2015  PER IL CONSULENTE DELLA PROCURA IL DNA NON E' DI BOSSETTI 
http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2015/01/26/caso-yara-salta-prova-regina-per-consulente-della-procura-dna-mitocondriale-non-bossetti_gZJQLDWLI44pu544vcHtrN.html

27 gennaio 2015   PREVIDERE' CONSULENTE DELLA PROCURA SCOPRE ERRORI!
http://www.imolaoggi.it/2015/01/27/caso-yara-consulente-della-procura-il-dna-mitocondriale-non-e-di-bossetti/


27 GENNAIO 2015   SPUNTA IGNOTO DUE!...  http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2015/01/27/caso-yara-per-genetista-nessuna-anomalia-dna-cellulare-identifica-ignoto_I1vTc3VqD8aOrjBGRLwFCM.html


27 GENNAIO 2015  DNA ED ERRORI GIUDIZIARI.colonna infame
https://colonnainfame2014.wordpress.com/tag/errori-giudiziari-dna/

28 GENNAIO 2015  nessuna traccia del DNA mitocondriale di Bossetti! http://www.wired.it/scienza/biotech/2015/01/28/caso-yara-dna-mitocondriale-bossetti/



Yara, ecco tutti i dubbi sulle prove del dna

http://www.panorama.it/news/cronaca/yara-dubbi-dna/
28 gennaio 2015 REBUS DNA 
 http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/15_gennaio_28/yara-ignoto-2-rebus-dna-ecco-che-cosa-dice-perizia-86438798-a6bb-11e4-93fc-9b9679dd4aa0.shtml
"il DNA  mitocondriale resiste nel tempo (lo si analizza nelle mummie), quindi potrebbe trattarsi di una vecchia traccia estranea al delitto gubbiali@corriere.it"....

va bene! Ma dimenticate di scrivere che IL DNA NUCLEARE SI DEGRADA  INESORABILMENTE IN QUELLE CONDIZIONI  in meno di DUE SETTIMANE !!!(cadavere in avanzato stato di decomposizione, acidi corporei che lo degradano ecc, intemperie) e che sia del tutto anomalo trovarlo "fresco" come l'uovo della gallina!! Infine, chi non ha l'anello al naso, si chiede come mai non abbiano dato alcuna rilevanza ed importanza agli altri numerosi profili DNA trovati sul corpo di Yara, compreso quello di una donna su un guanto in una tasca del giubbotto. Di chi sono quei profili???? Abbiamo almeno il diritto di sapere, visto che la giuria sarà popolare.



28 GENNAIO 2015  IL DNA NON E' DI BOSSETTI LO DICE PREVIDERE'http://it.blastingnews.com/cronaca/2015/01/yara-gambirasio-clamorosa-svolta-il-dna-non-e-attribuibile-a-bossetti-e-scarcerazione-00249535.html

28 GENNAIO 2015 Prof.Previderè, (consulente accusa!!) DUBBI SULLE PROVE DEL DNA   http://www.panorama.it/news/cronaca/yara-dubbi-dna/

29 gennaio 2015  Il Prof. Mori, Magistrato, circa il DNA e gli errori     http://www.earmi.it/varie/gambirasio.html

30 gennaio 2015  A RADIO RADICALE Salvagni spiega che pur ssendo già aperto il fasciolo Flikri ancora indagato..era logico che il test fosse fatto in sua presenza(suoi tecnici), INVECE.LA PM ha aperto un fascicolo parallelo contro IGNOTI scorporando le indagini sugli slip. Perché mi chiedo. E' lecito chiederselo???
http://www.radioradicale.it/scheda/432564/il-rovescio-del-diritto


1 FEBBRAIO 2015   I RISCHI  di affidarsi ALLA SOLA PROVA DEL DNA
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/01/yara-gambirasio-tutti-i-rischi-dellaffidarsi-sola-prova-dna/1387836/


9 FEBBRAIO 2015 YARA E' MORTA IN PALESTRA-VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=iVR4vtE_NxM&feature=youtu.be

10 febbraio 2015    GLI INDIZI CHE NON ESISTONO A CARICO DI BOSSETTI!!!
http://albatros-volandocontrovento.blogspot.it/2015/02/massimo-bossetti-resta-in-carcere.html

10 FEBBRAIO 2015 L'ASSASSINO POTREBBE ESSERE UN PARENTE
http://www.panorama.it/news/cronaca/bossetti-assassino-parente-yara/

11  FEBBRAIO 2015 OCCHI DI GHIACCIO???
http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/15_febbraio_11/pc-cromosoma-y-occhi-ghiaccio-nuovi-indizi-contro-bossetti-5d99fb32-b1c0-11e4-a2dc-440023ab8359.shtml

19 febbraio 2015  60.000 pagine.... E 10.000 CONTRO BOSSETTI (comprese le cazzate inutili per fare volume!!!)
http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/15_febbraio_19/yara-inchiesta-60-mila-pagine-10-mila-sono-contro-bossetti-a0ee6d5c-b80d-11e4-8ec8-87480054a31d.shtml?refresh_ce-cp

20 febbraio 2015 NESSUNA NAVIGAZIONE SU SITI PEDO PORNOGRAFICI!!!
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/bossetti-depositata-la-nuova-istanzala-prova-del-dna-non-dice-nulla_1106143_11/?attach_m&object_id_from=1106363&content_type_from_id=11


20 FEBBRAIO 2015 il criminologo Prof. Bruno: Bossetti non ha nulla da confessare
http://www.ilgiorno.it/bergamo/yara-bossetti-1.689100

21 febbraio 2015 a  proposito dei residui ferrosi
http://albatros-volandocontrovento.blogspot.it/2015/02/massimo-bossetti-e-le-particelle.html


23 MARZO 2015 ordinaria follia a mattino 5
https://www.facebook.com/bossetti.libero/posts/454990294664309


16 APRILE 2015  IL PADRE DI YARA INCROCIO' UN FURGONE  SIMILE A QUELLO DI BOSSETTI  la sera della scomparsa di Yara
http://urbanpost.it/caso-yara-ultime-news-il-padre-incrocio-il-furgone-di-bossetti-la-sera-del-delitto


1 APRILE 2015   TELESE A MATRIX, un Giornalista con la G maiuscola! Finalmente
http://www.video.mediaset.it/video/matrix/full/puntata-dell-1-aprile_526559.html


APRILE 2015  il GUP RINVIA A GIUDIZIO
http://www.bergamotv.it/bgtv/bergamo-in-diretta/-14145/SI_SPBEBTV1649380/

21 aprile 2015 LE UTENZE SEGRETE sul cellulare di Yara a che punto le indagini???
http://www.oggi.it/attualita/notizie/2015/04/21/yara-gambirasio-e-quei-79-numeri-segreti-registrati-sul-suo-cellulare-esclusivo/?refresh_ce-cp


27 aprile 2015   trovato spermatozoo (perfino fotografato dai RIS!!!) parti intime Yara, lo ha annunciato la difesa Salvagni 
http://www.bergamopost.it/che-succede/bossetti-che-cosa-ce-di-nuovo-oltre-al-processo-al-via-il-3-luglio/

28 aprile 2015   ALTRE TRACCE BIOLOGICHE TROVATE SU YARA
http://www.bergamonews.it/cronaca/bossetti-rinviato-giudizio-lavvocato-su-yara-altre-tracce-organiche-203680

30 APRILE 2015 parla il supertestimone: il 26 vidi un furgone BIANCO  tutta velocità davanti alla palestra (quello di Bossetti E' VERDE!!!)
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/moglie-bossetti-fate-altri-esami-massimo-parla-supertestimon-1122395.html?mobile_detect=false


4 maggio 2015  AMMESSI TUTTI GLI ATTI DI INDAGINE
http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2015/05/04/bossetti-a-udienza-formazione-fascicolo_d005c6be-54cd-4c01-a7a4-5a001ced6504.html


4 maggio 2015  il Garante della Privacy: hanno trattato Bossetti come un mostro! (...ALLA BUON'ORA!!!)
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/bossetti-parla-il-garante-della-privacytrattato-come-un-mostro-basta-video_1118877_11/


6 MAGGIO 2015 TAGLI PROFONDI AI POLSI E ALLA SCHIENA (...perché solo oggi si dà rilievo a cose già note?)
http://www.bergamonews.it/yara-un-giallo-sempre-pi-fitto-tagli-profondi-ai-polsi-e-alla-schiena-143928


12 giugno 2015  BOSSETTI OPERATO MA AVVISANO LA STAMPA E  NON MOGLIE E AVVOCATO  http://www.ilgiorno.it/bergamo/yara-bossetti-1.1053387

NB in questa circostanza mi espressi paventando il pericolo di un impianto RFID e il rischio  per Bossetti di  essere condizionato a dire o fare cose, compreso  tentativi di suicidio. Sebbene in Italia da questo punto di vista viviamo ancora nel Presepe, in Usa nascono associazioni di cittadini che premono sul Governo, informano sul pericolo dell'uso delle biotecnologie a fini di controllo della popolazione. Oggi la tecnologia RFID è perfezionata! Non sono i microchip dei vostri cani, ma dispositivi più piccoli di un chicco di riso! Per chi volesse documentarsi ci sono libri, link a data base governativi Americani , Europei ecc

https://books.google.it/books?id=aNLRCQAAQBAJ&pg=PA56&lpg=PA56&dq=the+new+york+times%2Bpush-button+people&source=bl&ots=Mi0ySkfClo&sig=A-xOKJvwgu17a_mAXwOZtBLsMMA&hl=it&sa=X&ved=0CGIQ6AEwCWoVChMIwIWMtO_zxgIVjA0sCh0qOgMv#v=onepage&q=the%20new%20york%20times%2Bpush-button%20people&f=false

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24381626

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24255554

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12899247

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12048038

http://www.icaact.org/articles-robert-naeslund-mind-control-articles-new-york-times.html#.VbI81bPtmko

attenzione quindi a questi sintomi!!!
Jesse Beltran and Lars Lundgraad Mentioned the following symptoms for the thousands of victims that they have interviewed, please check the list.
Electronic Monitoring & Microwave weapons testing: just a symptom of the bigger problem!
Sleep Deprivation/Insomonia
Vertigo
Ringing in the ears
Death threats (including via phone and email)
Unwarranted assaults
Break-ins
Gang Stalking
General stalking
You feel you that you are ‘under surveillance”.
Find items in your home that are not your belongings
Come home to find items misplaced
Items in your home that are moved and you did not do it.
Headaches
Nightmares that is consistent day after day
Voices (either when going to bed or when the room is quiet external voices or conversations)
Hearing Conversations of people you do not know when the room is quiet
Unusual paranoia
Burning sensation that persists on a particular part of your body when there is no ordinary explanation for it.
Involuntary movements (unexplained)
Implants located in your body

 IF you have any of the symptoms, we highly recommend that you contact Jesse Beltran atwww.ICAACT.org  today! 


Jesse Beltran’s email isus@icaact.org


11 LUGLIO 2015 PERCHE' HACKING

 TEALM SPIAVA  ANCHE BOSSETTI??? 

PROVE A RISCHIO




11 LUGLIO 2015 HACKING TEAM: IL 

PROCESSO RISCHIA DI SALTARE: 

tutto da RIFARE???
http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11809611/Hacking-team-e-il-caso-Yara.html


12 Luglio 2015 IL PM NEGA ALTRE INDAGINI SUL DNA SIA ALLA DIFESA DI bOSSETTI CHE A QUELLA DEI GAMBIRASIO!PAZZESCO!
http://www.bergamosera.com/cms/2012/07/12/yara-il-pm-non-servono-altre-analisi-sulle-tracce-di-dna/

12 LUGLIO 2015 La difesa di Bossetti, in carcere per la morte della ragazzina, chiama Bonotto Acquistò il furgone

del cugino di Fikri visto vicino alla palestra e mai sequestrato
http://m.tribunatreviso.gelocal.it/treviso/cronaca/2015/07/12/news/delitto-della-piccola-yara-un-super-teste-di-mogliano-1.11768516

22 LUGLIO 2O15  BOSSETTI TENTA IL SUICIDIO
http://www.lastampa.it/2015/07/21/italia/cronache/il-legale-di-bossetti-ha-tentato-il-suicido-in-carcere-8WhOv4oZn5uh02SFU4wIBK/pagina.html


23 LUGLIO 2015  PSICHIATRI PER I PM, di Vittorio Feltri 
http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/11813596/Processo-Yara--Feltri-su-Bossetti.html

23 AGOSTO 2015 LA SIM PROVA CHE IL CORPO DI YARA FU PORTATO A CHIGNOLO SUCCESSIVAMENTE!
http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2015/08/23/yara-consulente-bossetti-telefono-prova-che-corpo-spostato_27diGRPFPF655mZUnFdr0M.html


27 agosto 2015  LA MACCHINA DEL FANGO CONTRO LA DIFESA
S'intrufolano nella pagina privata di facebook dell'Avvocato Salvagni e rubano, da una conversazione ironica e scherzosa tra amici, UNA FRASE, sulla quale montano teoremi e indignazione. Si muove addirittura l'Assolombarda per invocare provvedimenti  presso l'ordine degli Avvocati!!!!   Certe MERDE che di giornalistico hanno semplicemente il termine, VIOLANDO OGNI REGOLA DEONTOLOGICA,  VIOLANDO LA PRIVACY, VIOLANDO le regole minime del dibattito televisivo, violando la regola del' "in dubio pro reo", SI ARROGANO il diritto di interferire pesantemente sullo svolgimento di un processo non ancora iniziato, di infierire su un cittadino inerme, di accedere ad atti riservati e secretati che nemmeno la difesa forse ancora conosce e  di condannare senza appello un cittadino nel pieno dei suoi diritti costituzionali. Tutto ciò senza alcuno scrupolo di coscienza, con uno sfacciato schieramento CONTRO BOSSETTI e senza contraddittorio...col solo fine di fare AUDIENCE E BUSINESS SU GIORNALETTI che non sono buoni nemmeno come carta igienica. Invece di indignarsi ...l'Assolombarda  richiami ALL'ETICA PROFESSIONALE  dei suoi iscritti  o almeno TACCIA PER PUDORE!

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/lavvocato-di-yara-e-la-calibro-38lassociazione-giornalisti-fa-venire-i-briv_1137752_11/?gender=Azzone


8 settembre 2015   un altro PROFILO MITOCONDRIALE su cui nessuno ha indagato!!!
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/bossetti-venerdi-si-torna-in-aulaora-spunta-un-terzo-profilo-genetico_1139656_11/


LA FALLACIA DEL TEST DEL DNA A SCOPO FORENSE


Solo in Italia SI STA SPACCIANDO IL TEST DEL DNA A SCOPO FORENSE come un  test affidabile. Ciò non è vero specialmente quando ci si trova di fronte a reperti misti e tracce ampiamente degradate. Il test  del DNA per l'accertamento della  paternità è affidabile nel momento in cui ci sono due papà possibili che si contendono un figlio, che fanno il prelievo e il cui DNA fresco, integro si confronta con il DNA del bambino. A quel punto è facilissimo confrontare chi dei due papà sia quello compatibile; eppure...spesso si SBAGLIA anche nei test più facili. 

http://www.fanpage.it/como-ospedale-sbaglia-test-dna-risarcito-bimbo-senza-padre/


Le cose cambiano completamente nelle indagini forensi in cui IN NESSUNA PARTE DEL MONDO, il test del DNA assurge a prova ma può essere solo un indizio che dev'essere supportato da prove concrete e non da una somma di altri labili indizi per condannare un innocente. E la cosa diventa ancora più inattendibile quando ci sono tracce miste ed altamente degradate in cui i procedimenti per sequenziare le varie singole tracce sono laboriosi, devono essere fatti da persone altamente qualificate e specificamente formate a questo e da strutture accreditate e certificate. Inoltre proprio quando le tracce sono esigue e degradate, si va maggiormente incontro ad errori, falsi positivi, errate letture, sia per i vari passaggi che deve subire il campione, sia per la difficoltà di comparare otticamente le tracce (alla fine è una "lettura") sia per le statistiche legate all'uso di determinati data base e determinati software, ciascuno con altrettanti limiti.

vai alla pagina  GENETIC SUSPECTS


             Casa di Yara e cantiere accanto casa sua, all'epoca.... calce, calcina calcetta....



11 SETTEMBRE 2015 I genitori di Yara guarderemo Bossetti negli occhi... http://www.quotidiano.net/yara-gambirasio-bossetti-1.1289002

Note di Michele D'Angelo:
PROCESSO A BOSSETTI:
visto che hanno secretato un po' di roba fino al 2020 facciamo uno sforzo di memoria e cerchiamo di non perdere quel che sappiamo.
A VOLTE SONO I DETTAGLI A FARE LA DIFFERENZA, qui ce n'è almeno uno.
(da un commento che ho scritto sul diario dell'amico Pietro Pagnoncelli sulla possibile, anzi IMPOSSIBILE CONOSCENZA TRA la piccola YARA e MGB)
Bob, non hai una sola, hai mille ragioni ma il fatto è che pur di condannare Bossetti mi pare che ciascuno rinunci a un po' del suo.
Faccio l'esempio lampante sul fatto che evidenzi, e cioè che sarebbe da folli, solo da folli il solo immaginare che un piccolo candido angelo come era, come è la povera Yara, potesse solo immaginare di accettare di salire volontariamente su di un camion da cantiere di una persona sconosciuta come era Bossetti o sarebbe stato chiunque altro assimilabile.
Beh, con quel "pare ciascuno ceda del suo" voglio sottolineare che a volte in aula c'è chi ha poca memoria o travisa volontariamente o involontariamente l'accaduto risultante dai documenti ufficiali.
La faccio così lunga perché ogni volta ripeterlo è doloroso e mi sarebbe piaciuto che in quella chi di dovere (a mio avviso gli ottimi avvocati delle Parti offese e chi di competenza) avessero prestato maggiore attenzione a quello che è accaduto ed è stato detto in aula.
IL FATTO (come riferito dal Corriere di quei giorni):
23.09.2015, l'avv. Camporini sta interrogando il Col. Lorusso, teste dell'accusa.
Ad un certo punto, come normalmente avviene in un aula di Tribunale, il Campo sta cercando di mettere sotto pressione il testimone (capo dei ROS di Brescia, se non ricordo male).
L'atmosfera si fa tesa e il Campo insiste con una serie di domande, come nel suo stile.
Intervento della PM, dottoressa Ruggeri: avvocato, è inutile che insista e prosegua, la signora Azzolin (la teste d'accusa che dice di aver visto Bossetti fine estate 2010, una mattina nel parcheggio del cimitero/palestra con una minore in SW grigia) dice di aver riconosciuto SOLO BOSSETTI QUELLA MATTINA MA NON YARA IN QUELLA RAGAZZA CHE È SALITA VELOCEMENTE IN AUTO CON LUI NEL PARCHEGGIO!
Proteste del Camporini, il teste che dice che avrebbe a disposizione le SIT della Azzolin, che però NON possono essere esibite in aula poiché quella testimone NON è ancora stata sentita lì.
Quelle domande della Difesa nell'interrogatorio si bloccano.
Fine.
Purtroppo le cose NON STANNO proprio come le ha descritte la dottoressa Ruggeri.
La signora nel corso delle sue dettagliate testimonianze (furono più di una)
tra il 24 e il 28 novembre 2014 (vado sempre a memoria e mi potrei sbagliare di ore, sostanza non cambia) riferisce sì di aver riconosciuto il Bossetti - con un pittoresco riferimento agli occhi di una volpe da lei veduti illuminati in una notte estiva dai fari dell'auto - ma afferma anche, e con certezza, di riconoscere almeno una volta in quella ragazzina veduta quella mattina, vestita con pantaloncini corti, una maglietta rosa salmone o similare, i capelli lunghi raccolti a coda, l'apparente età di 13/15 anni, l'apparecchio dentale scintillare, salire di corsa in auto e restarvi a lungo conversare normalmente con il Bossetti (sempre secondo la teste Azzolin) ma di non avere sentito alcunché visto che i finestrini della SW grigia erano completamente chiusi quel giorno d'estate e che quando casualmente passò vicino l'auto arrivò a notare che la ragazzina si voltò, come non avesse voluto farsi riconoscere, bene proprio quella testimone ha dichiarato, letto, confermato e sottoscritto (e l'accusa l'ha portata e la interrogherà, presumo, come sua teste) che alla foto N. 8 (otto) di quelle a lei esibite riconosce in Yara quella ragazza in auto con MGB quella mattina di fine estate 2010.
Ecco l'accaduto, a voi le conclusioni.
................................
Sui tabulati non è mancato un battibecco. Tra i testimoni c'è Alma Azzolin. Dopo il fermo di Bossetti si è presentata dai carabinieri per dire che nell'estate del 2010 lo aveva visto fuori dal centro sportivo, in auto con una ragazzina. L'avvocato Paolo Camporini: «Avete fatto i tabulati di Yara e Bossetti, nel giorno in cui la testimone dice di averli visti?». Apriti cielo. Interviene la pm: «Non dice di averlo visto con Yara, mi spiace ma dice di aver visto Bossetti. Non indica il giorno».

L'avvocato non molla: «Comunque indica dei giorni, avete fatto i tabulati?». Il pm: «No, non li indica». Alla fine il colonnello getta acqua sul fuoco: «Abbiamo verificato, ma dovrei riferire che cosa ha detto la teste». Le regole processuali lo vietano. Lo dirà lei. © RIPRODUZIONE RISERVATA

http://archiviostorico.corriere.it/2015/settembre/24/Dall_auto_svizzera_120_mila_co_0_20150924_9da27f08-627b-11e5-a4ca-2b7d0a8f75c6.shtml

Sui tabulati non è mancato un battibecco. Tra i testimoni c'è Alma Azzolin. Dopo il fermo di Bossetti si è presentata dai carabinieri per dire che nell'estate del 2010 lo aveva visto fuori dal centro sportivo, in auto con una ragazzina. L'avvocato Paolo Camporini: «Avete fatto i tabulati di Yara e Bossetti, nel giorno in cui la testimone dice di averli visti?». Apriti cielo. Interviene la pm: «Non dice di averlo visto con Yara, mi spiace ma dice di aver visto Bossetti. Non indica il giorno».

L'avvocato non molla: «Comunque indica dei giorni, avete fatto i tabulati?». Il pm: «No, non li indica». Alla fine il colonnello getta acqua sul fuoco: «Abbiamo verificato, ma dovrei riferire che cosa ha detto la teste». Le regole processuali lo vietano. Lo dirà lei. © RIPRODUZIONE RISERVATA

http://archiviostorico.corriere.it/2015/settembre/24/Dall_auto_svizzera_120_mila_co_0_20150924_9da27f08-627b-11e5-a4ca-2b7d0a8f75c6.shtml



19 SETTEMBRE 2015 clamorose rivelazioni dell'uomo che trovò Yara:  QUALCUNO MI GUARDO' PER 15 MINUTI DAL BORDO CAMPO DI CHIGNOLO, salì su un blocco di cemento
http://www.direttanews.it/2015/09/19/brembate-clamorose-rivelazioni-delluomo-che-trovo-il-corpo-di-yara/

http://video.sky.it/news/cronaca/brembate_parla_luomo_che_ha_trovato_il_corpo_di_yara/v82237.vid

23 SETTEMBRE  UDIENZA  http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/massimo-bossetti-e-di-nuovo-in-aulatocca-ai-testimoni-chiave-delle-indagini_1142190_11/?attach_m&object_id_from=1142352&content_type_from_id=11

IN MERITO ALL'UDIENZA DEL 23 SETTEMBRE 2015
POSTO ALCUNE RIFLESSIONI DELL'AVVOCATO ARLES CALABRO'

Arles Calabrò Le dichiarazioni rese dal Colonnello Lorusso, come la sacra Bibbia, oggi, come ieri, rappresentano per tutti i media nazionali dei dogmi infallibili, delle verità assolute, incontestabili. Nei titoli dei giornali, oggi come ieri, tali dichiarazioni non sono nemmeno precedute dalla necessaria premessa "secondo il test", ma vengono recepite "apertis verbis", come delle verità processuali ormai acquisite, indiscusse e indiscutibili. Ma, a ben vedere, mi pare che il Colonnello non abbia fatto nient'altro che ribadire quanto, a tamburo battente e per oltre un anno, ci era già stato rappresentato dalla grancassa mediatica . Ma è ovvio che si tratta di una visione parziale, fortemente opinabile e che, in sede processuale, necessita delle dovute corroborazioni . Non so se, oltre a quanto ribadito dai giornali, il test abbia chiarito anche altri aspetti, a mio avviso, forse altrettanto importanti, se non di più. Nello specifico: 1) perchè i ROS fecero i complimenti ad Hacking Team per il lavoro svolto in quest'indagine? A quale lavoro si riferivano? A che cosa facevano riferimento quei famosi messaggi espressamente riportati da tante testate giornalistiche circa due mesi fa? A che cosa erano dovuti quei complimenti che hanno indotto diverse testate giornalistiche a titolare "Bossetti era spiato da tempo"? 2) Perchè nonostante dagli inquirenti fosse stato stilato un profilo del presunto killer fortemente compatibile con quello di MGB e nonostante lo stesso MGB comparisse nella lista dei soggetti che agganciarono determinate celle telefoniche, l'imputato, sin dall'anno 2011, non fu comunque chiamato per il prelievo spontaneo del DNA? Discrezionale (ma legittima) scelta investigativa o evidente errore in fase di indagine? Perchè furono prelevati i DNA delle persone a lui più vicine (sua madre, suo cognato ecc) mentre lui, ancora una volta, fu risparmiato dal prelievo spontaneo? Ulteriore discrezionale (ma legittima) scelta investigativa tramite la quale si preferì attenzionarlo "da lontano" sperando in suo eventuale passo falso o ulteriore ingenuità investigativa? In conclusione, sin da quando il nome Massimo Giuseppe Bossetti era noto agli inquirenti, o anche solo ad una cerchia ristretta (o ristrettissima) di essi?

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/lorusso-teste-indizi-a-rafficala-difesa-yara-e-bossetti-estranei_1142352_11/




11 ottobre 2015 SCONTRO IN AULA TRA ACCUSA E 

PERITI DELLA DIFESA

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11837007/Yara--scontro-in-aula-tra.html



12 ottobre 2015 

PROCESSO A MASSIMO BOSSETTI. LA VERITÀ VIRTUALE DELL’ACCUSA PERDE I PEZZI QUANDO SI SCONTRA CON LA LOGICA GRANITICA DELLA DIFESA. E DI MONUMENTALE C’È SOLO IL CAOS…

http://lanotteonline.com/2015/10/12/processo-a-massimo-bossetti-la-verita-virtuale-dellaccusa-perde-i-pezzi-quando-si-scontra-con-la-logica-granitica-della-difesa-e-di-monumentale-ce-solo-il-caos/


15 ottobre  AL PROCESSO EMERGONO 

ALTRI INTERROGATIVI
http://pianetanotizie.it/50742015/yara-gambirasio-al-processo-emergono-altri-interrogativi/



16 ottobre 2015 

Caso Yara, i nove misteri che l’accusa contro Massimo Giuseppe Bossetti dovrà risolvere

http://www.oggi.it/attualita/notizie/2015/10/16/caso-yara-i-nove-misteri-che-laccusa-contro-massimo-giuseppe-bossetti-dovra-risolvere/?refresh_ce-cp


1 novembre 2015 INDAGINI NEL CANTIERE DI MAPELLO 

COLLEGATO AL CASO YARA
http://www.reggionline.com/?q=content%2Fmafia-nel-cantiere-di-yara-indagata-azienda-di-gualtieri


1 NOVEMBRE 2015 dichiarazione shock al processo: I 

VIDEO DEL FURGONE DI BOSSETTI...ADATTATI PER LA 

STAMPA!!! PAZZESCO!..mi sa che non solo i video sono 

stati adattati!!!

http://www.pressreader.com/italy/libero/20151101/281758448158141/TextView
http://www.pressreader.com/italy/libero/20151101/281758448158141/TextView


Gruppo Cronisti Lombardi
1 h

 PROCESSO  BOSSETTI, IL VIDEO FALSO SPACCIATO ALLA STAMPA
LETTERA APERTA DEI CRONISTI AL PROCURATORE CAPO DI BERGAMO
Egregio procuratore,
In questi giorni abbiamo ascoltato, sorpresi, la testimonianza del comandante del Ris di Parma Giampietro Lago durante il processo a carico di Giuseppe Bossetti per il delitto di Yara Gambirasio. Un processo che ci sarebbe piaciuto seguire anche attraverso le riprese delle telecamere, come avevamo chiesto tramite l’Associazione lombarda dei giornalisti e il Gruppo cronisti lombardi, lo scorso 13 luglio al presidente della Corte. Purtroppo, come lei ben sa, le riprese video sono state vietate accogliendo il parere del pubblico ministero. Accettiamo tale decisione, ma continuiamo a pensare che la presenza in aula di una telecamera sarebbe stata necessaria. Perché, egregio procuratore, noi cronisti continuiamo ad ostinarci a pensare che il processo debba essere celebrato in Tribunale e non nei salotti televisivi. Evidentemente siamo rimasti i soli.
Abbiamo avuto modo di ascoltare la testimonianza in aula del comandante del Ris di Parma e abbiamo appreso (sempre grazie ai cronisti che seguono le udienze del processo) che un filmato consegnato dagli inquirenti agli organi di informazione non solo non risultava agli atti del processo ma che era stato confezionato ad arte solo per “esigenze di comunicazione” (parole del comandante Lago). In quel filmato – con il logo dei carabinieri - si vede un furgone simile a quello dell’imputato transitare diverse volte nei dintorni del luogo della scomparsa della vittima. In alcune riprese, per la verità, si vedono soltanto dei fari ma secondo gli inquirenti si trattava del mezzo dell’imputato. Scopriamo soltanto grazie alla testimonianza del comandante Lago che in realtà quelle riprese erano state in buona parte scartate dagli stessi investigatori perché inservibili. Tanto che l’analisi dei Ris disposta dall'accusa si è concentrata solo su due riprese, le migliori, realizzate da una sola telecamera (quella della ditta Polynt).
Stamani il collega Luca Telese, dalle colonne di Libero, si chiede (giustamente) per quale motivo sia stato confezionato ad arte un filmato con immagini di un furgone mai identificato al solo scopo di darlo in pasto ai giornalisti. Forse per influenzare l’opinione pubblica? Forse per mostrare “il predatore che si mette in caccia della sua preda”?
Il comandante Lago ha detto che “il video è stato concordato con la Procura a fronte di pressanti e numerose richieste di chiarimenti della circostanza che era emersa”. In pratica, egregio procuratore, questo video è stato confezionato per la stampa che chiedeva conto delle accuse contro l’imputato. Non c’è dubbio, a questo punto, che a giornali e televisioni, sia stato spacciato un falso colossale. Crediamo di sapere per quale motivo, ma ci piacerebbe ascoltare la sua risposta.
Vede egregio procuratore, forse avete immaginato che la stampa sia un gregge ammaestrato, e purtroppo qualche volta ve ne abbiamo dato ragione. Ma a noi continua a risultare curioso che in questo Paese due istituzioni (la procura e l’arma dei carabinieri) considerino i giornalisti uno strumento per fare “pressione” a favore della propria tesi, propinando falsi all'opinione pubblica che non hanno alcun valore processuale, utilizzando la stampa in maniera strumentale. E ci permettiamo, vergognosa.
Cesare Giuzzi
Gruppo cronisti lombardi







3 Novembre 2015  Durante il controesame dell’ufficiale dell’Arma, il pm Letizia Ruggeri si era opposta al fatto che il video fosse mostrato in aula, in quanto non nel fascicolo e il presidente aveva accolto l’opposizione. Invece si tratta di un fatto di enorme rilevanza proprio perché fu dato alla stampa e non inserito nel fascicolo: il processo si celebra infatti in Corte d’Assise, dove i giurati popolari rischiano di farsi un’opinione anche a seguito di ciò che vedono in tv e sui giornali. E di fatto, in tv è stato mostrato un filmato che non costituisce un indizio contro l’imputato.


3 Novembre FATTI E MISFATTI intervista a Salvagni 

COME SI E' VOLUTO CREARE IL MOSTRO!

http://www.tgcom24.mediaset.it/2015/video/yara-salvagni-a-tgcom24-si-volle-creare-il-mostro-_2073435.shtml


VIDEO TAROCCO PER INFLUENZARE LA STAMPA

http://www.ilgiorno.it/bergamo/bossetti-yara-processo-1.1446987



QUI IL VIDEO INTEGRALE  

Processo a Massimo Bossetti. E' più tarocco il video commissionato dalla procura al Ris o sono più taroccari i media che del tarocco non parlano? di Massimo Prati


http://albatros-volandocontrovento.blogspot.com/2015/11/processo-massimo-bossetti-e-piu-tarocco.html?spref=fb


AGOSTO 2009 !!! NEW YORK TIMES 

spiega   come INCASTRARE 

UN INNOCENTE COL DNA SINTETICO! 

Avranno forse  copiato da qui!!! 
http://www.nytimes.com/2009/08/18/science/18dna.html?_r=0




6 novembre 2015 IL DOPPIO STRANO INCARICO DEL 


COLONNELLO LAGO!!!

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11845925/Delitto-Yara--Il-capo-dei.html


7novembre 2015 BLOCCATA LA TESTIMONIANZA DEI 

RIS: TROPPI DUBBI SUL DNA!

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11846127/Troppi-dubbi-sul-dna-di-Bossetti.html
Staiti è esperto di violenza sessuali: racconta che alla luce della sua lunga esperienza, la presenza del Dna senza sperma, in quella posizione, è strano: "Io, in tanti anni questa cosa non l' avevo mai rilevata".

Gentile, dice ancora che su quegli indumenti ci sono almeno tre tracce di altri Dna non ricostruibili.

 Stati mi pare subito nervoso, fa lunghe perifrasi per non dare una risposta netta. Capisco perché poco dopo: "C' era una alone", dice. E qui entra in un tunnel che cambia la sua espressione della mattina pietrificandogli il volto: -Salvagni: "Avete fatto una indagine su quel fluido biologico che era sulla manica?".
-(Silenzio).
-Salvagni: "Fatta o no?".
-Gentile: "Non mi risulta sia stata fatta" (brusio).
-Salvagni: "E perché?".
-Gentile: "Perché… gli esami sono distruttivi…. E prima non era stata fatta". Eppure, spiega il carabiniere, di questa traccia distrutta negli esami del Dna, c' è una misura indiretta: la risposta di fluorescenza: "Da Mille a diecimila", sulla scala di misurazione del picco. E' molto. Salvagni un po' si arrabbia: "Ma scusate, avevate una traccia di una persona nota, era in una quantità che definite copiosa, e non verificate con gli esami del caso di che fluido corporeo si tratti?". Staiti è in imbarazzo


9 novembre TEST FATTO SOLO  IN 

UN LABORATORIO!


Merdith e la regola del tre




14 novembre 2015 UDIENZA DEL 13 NOVEMBRE: 

la pazienza è finita!....era ora

Camporini è un “proceduralista” convinto che non mette mai in discussione il processo. Stavolta il più adirato sembra lui: «Siamo» esordisce, «a una lesione gravissima del diritto di difesa! Abbiamo accettato una limitazione alle nostre domande. Abbiamo accettato, responsabilmente di circoscrivere le richieste a slip e leggins…». Camporini prende un respiro, come per rallentare il ritmo dell’invettiva: «Per ben cinque volte, cinque! - leggete a pagina 111 del verbale - a mia domanda specifica, i capitani hanno risposto che quelli erano tutti i dati! Tutti! Lo hanno detto loro, non io!». Anche l’avvocato si tiene un petardo per la fine: «Voglio credere che su questa traccia non sia possibile far apparire dati diversi. Se questo accadesse domanderemo una perizia per verificare i sistemi informativi. È chiaro?». Camporini prende un altro respiro: «La pazienza l’abbiamo avuta finora, adesso è finita!» (Gong). La Bertoja sospende ancora una volta l’udienza, per consultarsi. Presidente e giuria si ritirano in Camera di consiglio per pochi, lunghi minuti. Poi torna, con una nuova mediazione. I Ris dovranno rispondere solo alle domande sui campioni che contengono ignoto numero uno. Ma sulla consegna dei dati grezzi il suo tono non pare conciliante: «I consulenti si pronunceranno su tutti i dati, che allo stato attuale sono tutti quelli esaminati. Il loro ruolo di pubblici ufficiali imporrà loro di render noti tutti i dati che troveranno. La Corte giudicherà». A chi ha datto ragione? Lo scopriremo solo nell’udienza clou, perché da lei arriva anche la data dell’ultimo duello: «I capitani faranno in modo di consegnare la risposta alle domande della difesa per il nove dicembre. L’undici verranno controinterrogati».


20 NOvEMBRE 2015 

Processo Yara, ennesimo colpo di scena. Spunta una donna misteriosa: un suo capello era vicino al cadavere – ESCLUSIVO

LO STESSO COGNOME DELLA MAESTRA – Questa donna, della quale non si era mai parlato in 5 anni di indagini e in 15 udienze processuali, si chiama Rosita Brena. Ha lo stesso cognome di Silvia Brena, la maestra di ginnastica di Yara che ha lasciato sul polsino del giubbino il suo Dna (GUARDA). Ma in questo momento nessuno, a parte forse la Procura, sa chi sia. Solo una omonimia con la maestra? Una parente? Dove abita? Mistero assoluto. Nessuno ha voluto parlare su questo colpo di scena esploso in aula durante il controesame di Carlo Previderè, il genetista dell’università di Pavia incaricato dal Pm Letizia Ruggeri di esaminare le formazioni pilifere sul corpo di Yara. “Per adesso basta così”, ha detto con aria sorniona Salvagni, l’avvocato di Bossetti. “Più avanti ne vedremo delle belle”.


il teatrino dell'ingiustizia continua! 

MA E' UNA TRAGEDIA TUTTA ITALIANA

 PURTROPPO!

13 dicembre 2015 Colpo di scena al processo, quella rivelazione sui kit del Dna (CHE E' SCADUTO!!!) 


Nella loro relazione avevano detto di aver trovato sullo slip L' aplotipo Ypsilon. Che è importantissimo - soprattutto in questa indagine fondata su una indizio parentale - perché è quello con cui si trasmette il gene paterno. Ma nella sintesi della nuova relazione si scopre che su quel reperto i capitani scrivono di non aver usato il kit che individua «l' Ypsilon». Nell' intervallo mi avvicino a Stati: "Come è possibile?". La Pm, seduta davanti a lui, gli fa cenno «No-No» con la matita. Lui la guarda, si ferma, pare imbarazzato: «Mi spiace... ma... non sono autorizzato a rispondere». Chiedo al consulente della difesa, Marzio Capra: «Posso solo fare un' ipotesi: l' esame sull' Ypsilon lo hanno fatto su un altro reperto, e poi, sovrapponendo i risultati, lo hanno attribuito anche all' altro campione». Il Dna di "Ignoto uno" è stato quindi ricostruito come un puzzle? Mistero.









marzo 2016 CALCIOSCOMMESSE 

BERGAMO: Oggi, per quanto riguarda il «filone» penale della vicenda, si è tenuta la seconda sessione della requisitoria del pmche sta ricostruendo davanti al gup l’inchiesta, parlando dei tre gruppi che organizzavano le scommesse: la «cupola» di Singapore, gli «zingari» e i bolognesi. In udienza Di Martino ha parlato anche dell’ex atalantino Cristiano Doni, ribadendo quella che è stata la tesi accusatoria portata avanti nella sua inchiesta, vale a dire che Doni «accanito scommettitore» avrebbe agito per favorire «se stesso» e «l’Atalanta».  http://www.ecodibergamo.it/stories/Sport/calcioscommesse-il-pm-ribadiscedoni-lavorava-per-se-e-per-latalanta_1173262_11/?attach_a_&src=title&site_source=RelatedBottom-1173262